Chiuso il Calciomercato estivo, è tempo di nazionali, con l'Italia pronta a giocare la quinta e sesta giornata di qualificazione agli Europei 2020 contro Armenia e Finlandia.

Ritornando però al discorso mercato, gran parte degli addetti ai lavori hanno eletto regina delle trattative l'Inter, soprattutto anche per il fatto di aver risolto il problema Icardi, trasferitosi l'ultimo giorno del calciomercato al Paris Saint Germain.

Riguardo la Juventus invece, se in tema arrivi il lavoro di Paratici è sembrato importante (su tutti spiccano i nomi di De Ligt, Rabiot, Ramsey, Danilo ed il ritorno di Buffon), più difficile invece è stata la vendita degli esuberi in rosa: alla fine infatti Rugani, Matuidi e Mandzukic sono rimasti a Torino.

Il noto commentatore televisivo Massimo Mauro ha avuto modo di parlare dei bianconeri, soffermandosi su diversi argomenti, ma di certo la convinzione principale dell'ex giocatore della Juventus è che quest'ultima potrebbe vincere la Serie A anche con la squadra riserve.

'La Juventus può vincere la Serie A anche con le riserve'

Il noto commentatore televisivo Massimo Mauro ha parlato della qualità della rosa bianconera, sottolineando come le attuali riserve bianconere potrebbero vincere da sole la nostra Serie A.

Lo stesso Mauro ha tessuto le lodi di Maurizio Sarri, confermando che è una persona intelligente perché si è adattato a una società dal DNA vincente, portando anche il proprio calcio offensivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'ex commentatore televisivo di Sky è invece rimasto deluso dal Napoli, mentre riguardo alla Roma ha sottolineato come sia sempre la stessa società, con le stesse ambizioni.

Particolari complimenti sono arrivati anche all'Inter, in particolar modo ad Antonio Conte, che nonostante abbia una rosa inferiore alla Juventus, è l'unica secondo Mauro che potrà contrastare la forza dei bianconeri in Serie A.

L'unico dubbio di Mauro sulla rosa juventina riguarda la velocità di adattamento di De Ligt alla difesa bianconera, considerando l'infortunio di Chiellini, che almeno inizialmente potrebbe pesare molto per la Juventus. Mauro poi ritiene la presenza Dybala molto importante per la squadra.

'La Juventus deve arrivare almeno fra le prime quattro in Champions League'

Lo stesso ex giocatore della Juventus si è soffermato anche sulla Champions League, sottolineando come i bianconeri dovranno arrivare almeno nelle prime quattro della massima competizione europea.

Se così non fosse sarebbe un totale fallimento anche per il livello qualitativo della rosa bianconera. Per quanto riguarda invece la vittoria della Champions, secondo Massimo Mauro dalle semifinali in poi conterà anche un po' di fortuna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto