La Juventus, dopo un inizio non ideale dal punto di vista del gioco, è riuscita ad assimilare l'alchimia di Sarri, nonostante, come sottolineato dal tecnico toscano, ci siano ancora margini di miglioramento. La vittoria contro l'Inter per 2 a 1 grazie ad una grande prestazione di tutti i giocatori porta al primo posto i bianconeri che affrontano la sosta con maggior consapevolezza e tranquillità rispetto al mese di settembre. Uno dei riferimenti della rosa bianconera è ovviamente Gianluigi Buffon che è ritornato alla Juventus dopo l'esperienza di un anno al Paris Saint Germain.

Attualmente è il secondo portiere ed il prossimo anno, dopo aver appeso le scarpette al chiodo, dovrebbe diventare un dirigente. In un'intervista a Sportweek, il portiere bianconero ha parlato di tanti argomenti ed ha focalizzato l'attenzione su personaggi dello sport che sono un esempio e un modello da seguire: fra questi ha inserito Messi, Cristiano Ronaldo ed anche i due tennisti più importanti della storia recente, Roger Federer e Rafa Nadal.

Il paragone calcio-tennis

Come dichiarato a 'Sportweek', Gianluigi Buffon ha sottolineato di 'non amare l'idolatria perché rincog...sce'.

Ma allo stesso tempo ha anche citato ben dieci nomi a cui si è ispirato e che in qualche modo hanno rappresentato un modello sia come sportivi che come uomini nelle loro rispettive carriere professionistiche. Parlando di fuoriclasse del calcio e del tennis, secondo il suo parere 'Messi è Federer mentre Cristiano Ronaldo è Nadal'. Un parallelismo interessante, in quanto secondo il portiere italiano, l'argentino essendo più un talento purissimo ed innato somiglia molto al tennista svizzero mentre la costanza, la forza e la classe del tennista spagnolo la si può paragonare a quella del calciatore portoghese della Juventus.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Cristiano Ronaldo

D'altronde i nomi menzionati dal campione del mondo di Germania 2006 sono vere e proprie eccellenze nello sport, da anni competitivi proprio per il modo di dedicarsi al proprio lavoro.

La carriera di Buffon

E a proposito di modelli da seguire, anche Buffon rappresenta un esempio per molti portieri di tutto il mondo. E' infatti considerato uno dei migliori estremi difensori della storia del calcio, non solo italiana. Gigi è stato ed è una bandiera della Juventus e di recente ha aggiunto alla sua incredibile carriera un record davvero lusinghiero.

Oggi è infatti il calciatore con il maggior numero di presenze in Serie A, ha raggiunto quota 903 sorpassando di un 'gettone' Paolo Maldini. Non vivrà una stagione da protagonista come in passato, visto che non è titolare, ma il suo obiettivo resta quello di colmare l'unico 'vuoto' della carriera, la vittoria in Champions League. Alla luce dell'intenzione di rititarsi al termine di questa stagione, sarà la sua ultima opportunità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto