Nella Juventus che sta brillando in Serie A ed in Champions League, pesa sempre l'assenza del capitano Giorgio Chiellini, infortunatosi a fine agosto in allenamento rimediando la rottura del legamento crociato che lo costringerà a stare fermo diversi mesi. A parlare del capitano bianconero ci ha pensato il suo agente Davide Lippi, che a TMW Radio ha parlato diversi argomenti, dalla Juventus fino alla data del possibile rientro di Giorgio Chiellini. In merito ai bianconeri, Lippi ha confermato che sono la squadra da battere, che hanno una rosa davvero forte ma quest'anno il campionato è davvero bello e più avvincente rispetto a quello della scorsa stagione.

Lo stesso agente sportivo si è poi soffermato sul suo assistito Giorgio Chiellini, sottolineando come il suo entusiasmo sia coinvolgente e che si sta allenando al massimo ogni giorno per poter rientrare quanto prima con la Juventus e poter dare quindi il suo contributo.

'Giorgio rientrerà fra gennaio e marzo 2020'

Arriva importanti conferme sul rientro di Giorgio Chiellini, dopo il brutto infortunio rimediato a fine agosto prima della partita Juventus-Napoli. È stato il suo agente a tranquillizzare i tifosi bianconeri sottolineando come 'Giorgio rientrerà fra gennaio e marzo 2020'.

Lippi ha elogiato Chiellini soprattutto per il modo in cui sta affrontando il recupero da un infortunio pesante in quanto sta dimostrando tutta la sua volontà e tutta la sua energia nel recuperare quanto prima. Inoltre è una persona ottimista che sta trasmettendo molta fiducia anche allo stesso Lippi segno evidente della qualità umana del giocatore. Chiellini dovrebbe rientrare fra gennaio e marzo, di sicuro, come confermato da Lippi, sarà disponibile per la parte finale della stagione, dove il capitano bianconero spera che la Juventus sia in corsa per tutti gli obiettivi stagionali.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus

A febbraio fra l'altro inizieranno gli ottavi di finale di Champions League, probabile quindi che il primo obiettivo di Chiellini sia quello di rientrare per l'importante competizione europea, qualora la Juventus si qualificasse nei primi due posti del girone di Champions League.

Il settore difensivo bianconero

Attualmente il sostituto di Chiellini è De Ligt, che dopo un inizio non ideale, sta assimilando il calcio italiano e nello specifico i dettami tecnici di Maurizio Sarri. L'ultima partita disputata dalla Juventus contro l'Inter ha messo in evidenza però alcune difficoltà dell'olandese, che ha commesso un paio d'errori, uno pesante (ha causato il rigore a favore dell'Inter) e l'altro che lo poteva diventare in quanto ha deviato un tiro di Vecino che sarebbe potuto finire nella porta bianconera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto