Durante le pause per le Nazionali spesso si parla di calciomercato e nelle ultime ore alcuni importanti nomi sono stati accostati alla Juventus. Ma i media si sono concentrati anche sulle possibili uscite dei bianconeri. Uno dei giocatori più chiacchierati in queste settimane è quello di Emre Can. Il tedesco è stato escluso dalla lista Champions, ma per il club bianconero resta comunque uno dei giocatori più importanti.

Per questo motivo nonostante ci sia già qualche squadra come Bayern Monaco e Paris Saint - Germain, la Juve sembra intenzionata a declinare le offerte che arriveranno per Emre Can.

Il futuro di Emre Can

Nei giorni scorsi Emre Can ha spiegato di non essere troppo felice perché non sta giocando molto. Il tedesco, però, confida di trovare spazio nelle prossime settimane, visto che gli impegni della Juve saranno molti.

Il suo futuro resta comunque un'incognita.

Infatti, su Emre Can ci sono gli occhi di molti club europei che potrebbero farsi avanti per averlo, ma la Juve non sembra intenzionata a cederlo. Tra le possibili pretendenti del tedesco ci sarebbero il Betis Siviglia, il Bayern Monaco e il Paris Saint - Germain. Anche in Inghilterra si parla del futuro di Emre Can e oltremanica ipotizzano che il numero 23 juventino insieme a Mario Mandzukic possano essere delle valide contropartite da dare al Manchester United per arrivare a Paul Pogba. Infatti, il nome del francese continua ad essere accostato alla Juve.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Intanto la Juve lavora alla Continassa

In questi giorni Emre Can non è alla Continassa visto che è al seguito della Nazionale tedesca. Il numero 23 juventino tornerà a Torino la prossima settimana, così come gli altri 14 giocatori che sono stati chiamati dalle rispettive selezioni.

Nonostante l'assenza dei nazionali, la Juventus, anche questa mattina, si è allenata al JTC agli ordini di Maurizio Sarri.

La squadra ha lavorato con un gruppo ristretto anche se le buone notizie non mancano. Infatti, il tecnico presto recupererà Mattia De Sciglio, Danilo e Douglas Costa. Tutti e tre hanno messo nel mirino le gare contro il Bologna e la Lokomotiv Mosca.

L'obiettivo della Juve è di averli al top per le prossime sfide e Douglas Costa potrebbe anche essere titolare contro i rossoblù visto che i vari Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo e Federico Bernardeschi sono in nazionale e rientreranno nei prossimi giorni. Il brasiliano avrà tutta la settimana per poter lavorare a Torino e questo potrebbe essere un fattore che va a suo favore per avere una maglia da titolare contro il Bologna.

Anche se Douglas Costa è reduce da un infortunio e dunque toccherà a Maurizio Sarri decidere se farlo partire dal primo minuto o se inserirlo a gara in corso. Il tecnico comunque prenderà ogni decisione la prossima settimana anche perché nelle giornate di domenica e lunedì la Juve riposerà. La ripresa degli allenamenti dei bianconeri è fissata per martedì pomeriggio

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto