Gennaro Gattuso avrebbe preso tempo sulla proposta di Enrico Preziosi. L'ex tecnico del Milan evidentemente non è convinto al cento per cento dell'ipotesi Genoa e di fatto ha congelato l'incontro in programma con il patron rossoblu.

Il corteggiamento di Enrico Preziosi, Guidolin alternativa a Gattuso

Pur di averlo sulla panchina del Grifone, il presidente Preziosi sarebbe disposto a concedergli piena autonomia, tuttavia i contatti telefonici non si sono evoluti in nulla di concreto e quindi al momento Andreazzoli è rimasto in sella.

In caso di risultato positivo contro il Milan potrebbe persino rimanere, anche perché il Genoa nutre dubbi sulle alternative a 'Ringhio': Pioli e Nicola rappresentano due opzioni concrete, ma attenzione alle candidature a sorpresa, come quella del rivoluzionario Thiago Motta o più realisticamente di Francesco Guidolin. L'ex allenatore dello Swansea è ormai fermo da tre anni; allenò il Genoa poche settimane nella famosa estate in cui il Grifone venne retrocesso per illecito sportivo dalla Serie A alla Serie C.

Una sentenza che secondo molti avrebbe lasciato parecchi strascichi tra Guidolin e Preziosi, tuttavia la stima del patron nei confronti del tecnico friulano non sarebbe cambiata. L'ipotesi Guidolin non appare proibitiva dal punto di vista economico, né eccessivamente azzardata sotto il profilo tecnico. All'ex Udinese infatti viene attribuita l'esperienza necessaria per riportare equilibrio, benché rappresenti certamente un profilo molto diverso da Gennaro Gattuso.

Andreazzoli può ancora salvarsi

Probabilmente Enrico Preziosi ha bisogno di schiarirsi le idee e in fin dei conti spera che Andreazzoli possa magicamente riproporre una squadra in grado di offrire prestazioni convincenti come nelle primissime gare di campionato.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Genoa

Il mister toscano si gioca molto sabato sera con il Milan. E chissà che alla fine non siano proprio i rossoneri a fare un pensierino su Gattuso, visti e considerati i dubbi su Giampaolo. Molto probabilmente 'Ringhio' guarderà il match non solo da spettatore interessato, ma anche come potenziale successore di Andreazzoli o appunto di Giampaolo.

Per il Genoa se la situazione dovesse precipitare e non ci fossero margini per arrivare al tecnico calabrese, si potrebbe fare un tentativo per Guidolin. Pioli, a meno che non venga pre-allertato da altre società, resterebbe un'opzione valida ma comunque non low cost.

La più percorribile, sotto ogni punto di vista, tornerebbe quindi ad essere quella di Davide Nicola, affiancato tantissime volte al Genoa dopo le esperienze sulle panchine di Livorno e Crotone, dove hanno avuto modo di apprezzare il suo lavoro pur navigando, il più delle volte, nei bassifondi della classifica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto