La Juventus ospiterà la Lokomotiv Mosca nella 3ª giornata della fase a gironi della Champions League. La situazione nel Gruppo D vede i bianconeri al comando della classifica con quattro punti, gli stessi dell’Atletico Madrid. Ad una lunghezza di distanza ci sono proprio i russi, mentre chiude con 0 punti il Bayer Leverkusen. Il match dell’Allianz Stadium di Torino verrà disputato alle ore 21:00 di martedì 22 ottobre 2019.

La diretta tv sarà esclusivamente su Sky. La visione in chiaro su Canale 5 non sarà possibile, perché l’emittente di Mediaset proporrà la partita dell’Atalanta. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo, risulta opportuno dare uno sguardo ad eventuali precedenti tra i due club.

Bianconeri sempre vittoriosi contro la Lokomotiv Mosca

La Juventus ha già affrontato la Lokomotiv Mosca in passato. Le due squadre si incrociarono al 1° turno di Coppa UEFA nella stagione 1993/94.

In quell’occasione ottennero due vittorie i bianconeri. L’andata in casa finì 3-0, mentre il ritorno in trasferta si concluse 0-1. Il doppio successo consentì ai ragazzi di Giovanni Trapattoni di proseguire il cammino, ma ai quarti di finale ci fu l’eliminazione per mano del sorprendente Cagliari. Non si registrano altri scontri diretti tra Juventus e Lokomotiv Mosca nelle competizioni europee, ma ci sono stati altri avversari russi per i bianconeri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Il bilancio è di tre vittorie e una sconfitta.

Nella stagione 1999/00 sfidò il Rostselmash nella semifinale di Intertoto. L’andata in trasferta finì 0-4, mentre il ritorno in casa si concluse 5-1. La Vecchia Signora fu una delle tre squadre vincitrici del torneo ed ebbe accesso alla Coppa UEFA, dove poi raggiunse gli ottavi di finale. Lì fu eliminata dal Celta Vigo. Più recentemente, nella stagione 2008/09, la Juventus affrontò lo Zenit San Pietroburgo nella fase a gironi della Champions League.

I bianconeri s’imposero per 1-0 in casa, grazie al goal di Alessandro Del Piero su calcio di punizione nella ripresa. Il return match in Russia finì 0-0. I ragazzi di Claudio Ranieri passarono agli ottavi di finale come primi classificati, ma furono subito eliminati dal Chelsea. Dunque, la Juventus è imbattuta nelle competizione europee contro squadre russe.

Riuscirà Maurizio Sarri a proseguire questo trend positivo?

C’è da sottolineare, poi, che nelle sei partite disputate ha incassato soltanto un gol, mettendo a referto ben 14 reti. Visto il divario tecnico rispetto ai ragazzi di Yuri Semin, non dovrebbero avere problemi i bianconeri ad ottenere i 3 punti. Ovviamente non bisognerà prendere sotto gamba la Lokomotiv Mosca, che da molti era definita la “Cenerentola” del Gruppo D, ma è riuscita a battere il Bayer Leverkusen alla 1ª giornata.

Una volta archiviata la sfida dell’Allianz Stadium, la Juventus affronterà ancora i ragazzi di Yuri Semin, ma stavolta in trasferta allo Stadion Lokomotiv. La partita si giocherà nel mese di novembre e il clima russo potrebbe condizionare il match.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto