L’Inter, alla ripresa dopo la sosta per le nazionali, affronterà il Sassuolo in campionato, dopodiché sarà impegnata nella 3ª giornata della fase a gironi di Champions League. I nerazzurri sfideranno il Borussia Dortmund di Lucien Favre nel Gruppo F. La partita verrà giocata alle ore 21.00 di mercoledì 23 ottobre 2019 allo stadio San Siro di Milano. La diretta tv sarà un’esclusiva di Sky, mentre su Canale 5 verrà proposta la sfida dell’Atalanta sul campo del Manchester City in chiaro.

In attesa di scoprire cosa accadrà in campo tra Inter e Borussia Dortmund, ricordiamo che la squadra di Antonio Conte si trova in classifica con solamente 1 punto, lo stesso ottenuto dallo Slavia Praga. Al comando, appaiati ai tedeschi con 4 punti, troviamo il Barcellona.

Bilancio positivo dei nerazzurri contro il Borussia Dortmund

L’Inter ha già avuto modo di affrontare il Borussia Dortmund nelle competizioni europee.

L’ultima volta, però, risale alla stagione 1993/94 di Coppa UEFA. In quell’occasione ci fu il doppio confronto ai quarti di finale. I nerazzurri vinsero 1-3 l’andata in trasferta. Nella prima frazione di gioco ci fu la doppietta di Wim Jonk. Nella ripresa accorciò le distanze Michael Schulz, ma Igor Shalimov allo scadere ristabilì le distanze. Quel gol fu importante in chiave qualificazione, perché i tedeschi vinsero 1-2 il ritorno in casa dell’Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Champions League

Aprì le marcature Michael Zorc nel primo tempo, dopodiché ci fu il raddoppio di Lars Ricken ad inizio ripresa. Nel finale ci fu il goal di Antonio Manicone, che consegnò ai nerazzurri il passaggio del turno. L’Inter proseguì il cammino fino alla finale vinta contro il Salisburgo.

Tornando indietro nel tempo, abbiamo il doppio confronto in semifinale di Coppa Campioni della stagione 1963/64. L’andata a Dortmund finì 2-2.

Sandro Mazzola portò in vantaggio gli ospiti, poi Franz Brungs firmò la doppietta per i padroni di casa. Toccò a Mario Corso ristabilire la parità. Il ritorno a Milano si concluse 2-0. Andò nuovamente a segno Sandro Mazzola, dopodiché fece goal Jair. In finale l’Inter vinse contro il Real Madrid. Dunque, ogni qualvolta i nerazzurri hanno incrociato il Borussia Dortmund sul loro cammino nelle competizioni europee, c’è stata poi la vittoria del trofeo.

Che sia di buon auspicio per i ragazzi di Antonio Conte?

Se si considera il bilancio contro le squadre tedesche, l’Inter può vantare 15 vittorie, 9 pareggi e 15 sconfitte. La bestia nera è lo Schalke 04, contro cui ha perso 4 volte su 6, tra cui la finale di Coppa UEFA della stagione 1996/97. Il Borussia Dortmund, invece, ha un bilancio contro squadre italiane di 10 vittorie, 5 pareggi e 18 sconfitte.

La Juventus è la squadra maggiormente affrontate, contro cui ha rimediato 6 sconfitte su 9 partite disputate. Uno dei pochi successi ottenuti dai gialloneri risale alla finale di Champions League della stagione 1996/97, quando s’imposero per 3-1 sui bianconeri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto