L'Italia stasera, 15 ottobre, affronterà il Liechtenstein alle ore 20:45 a Vaduz, una gara che alla Nazionale ormai serve a poco visto che gli azzurri hanno già conquistato la qualificazioni all'europeo con tre gare d'anticipo: un risultato storico, mai raggiunto prima. Un'Italia che sta facendo emozionare: ha vinto 7 gare su 7, ha sempre segnato realizzando un totale di ben 20 reti, quasi tre a match (meno solo del Belgio in Europa, che ne ha realizzare 28 in tutto).

Non solo: l'Italia di mister Mancini è anche molto accorta in difesa avendo subito soltanto tre gol (meno di mezzo a partita in queste prime sette gare di qualificazione all'Europeo). Con la qualificazione già in tasca, Mancini ha già annunciato un ampio turn over per la gara di stasera contro il Liechtenstein.

Dunque oggi mister Mancini è pronto a dare spazio alle nuove leve. Riposo per i vari Bonucci, Acerbi, Jorginho, Barella, Immobile e spazio ai nuovi che vogliono fare bene.

In campo dal primo minuto ci sarà l'attaccante esterno Vincenzo Grifo (che dovrebbe spuntarla nel ballottaggio con l'ex romanista El Shaarawy), a sinistra di bomber Belotti, partito dalla panchina sfida contro la Grecia, e di Bernardeschi, che agirà sulla corsia sinistra. Il "Gallo" farà dunque riposare l'attaccante della Lazio Ciro Immobile. In difesa spazio al duo Romagnoli - Mancini al centro della difesa, mentre a sinistra giocherà Di Lorenzo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

In porta Sirigu e non Donnarumma. In panchina (anche per precauzione, poiché è diffidato e in odore di squalifica) il centrocampista Jorginho. Chissà che oggi non si possa vedere in campo anche Tonali, il giovanissimo centrocampista del Brescia sul quale sono ormai da tempo accesi i riflettori dei grandi club. Il centrocampista diciannovenne è pronto ad agire da regista o da interno di centrocampo. Al momento Tonali risulta in ballottaggio con Cristante, ma quest'ultimo appare in vantaggio per ricoprire il ruolo di regista di centrocampo.

Liechtenstein- Italia, probabili formazioni: diretta su Rai 1

Il Liechtenstein è fuori dai giochi, avendo soltanto 2 punti in classifica (mentre la Finlandia seconda ne ha già 12) ma giocherà come sempre dando il massimo per onorare la competizione. Di seguito le probabili formazioni:

  • Liechtenstein (5-3-2): Buchel- Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel, Maier- Buchel, Hasler, Sele- Frick, Salanovic.
  • Italia (4-3-3): Sirigu- Di Lorenzo, Mancini, Romagnoli, Biraghi- Zaniolo, Cristante, Verratti- Bernardeschi, Belotti, Grifo.

Ruolo inedito per Zaniolo: il romanista che nel suo club è abituato a giocare da trequartista, oggi agirà da interno di centrocampo con più marcati compiti offensivi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto