Questa sera riparte la Champions League, con la Juventus di Maurizio Sarri impegnata alle ore 21 nel match casalingo contro i russi della Lokomotiv Mosca. Per i bianconeri impegno alla portata, ed un'eventuale vittoria metterebbe già una seria ipoteca per il passaggio del turno: la Juve infatti conduce il gruppo D con 4 punti, gli stessi dell'Atletico Madrid (impegnato alle 18.55 nel match con il Bayer Leverkusen), mentre i russi inseguono a quota 3.

Le probabili formazioni di Juve-Lokomotiv

Dopo la vittoria in campionato con il Bologna, la truppa di Sarri vuole continuare il proprio momento positivo.

Il tecnico toscano riproporrà con tutta probabilità il 4-3-1-2 che tante soddisfazioni sta dando in questo periodo, con Bernardeschi favorito su Ramsey per il ruolo di trequartista. Davanti, insieme all'intoccabile Ronaldo, permane il solito ballottaggio tra Higuain e Dybala, con il 'Pipita' favorito. Difesa confermata, in porta torna Szczesny.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo.

I russi guidano la classifica nel proprio campionato con 29 punti in 13 partite, in coabitazione con lo Zenit San Pietroburgo.

Il tecnico 72enne Yuri Semin dovrebbe proporre un 4-3-3 con il portoghese Eder unica punta e l'ex interista Joao Mario sulla fascia sinistra.

LOKOMOTIV (4-3-3): Guilherme; Ignatjev, Howedes, Corluka, Idowu; Cerqueira, Barinov, Krychowiak; Miranchuk, Eder, Joao Mario.

Juventus-Lokomotiv, diretta su Sky

Come al solito, è Sky a detenere i diritti per trasmettere tutte le partite della Champions League 2019/20.

La partita, che non sarà visibile in chiaro, andrà in diretta su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 2. Collegamento con l'Allianz Stadium a partire dalle ore 20, poi calcio d'inizio alle 21.

La truppa di Sarri non può che essere considerata la favorita per i tre punti, contro una squadra decisamente inferiore, almeno leggendo i nomi. La Juve con una vittoria può allungare in classifica, magari portandosi a braccetto l'Atletico - impegnato con il Bayer Leverkusen - mentre i russi puntano a limitare i danni, provando il colpaccio.

La Lokomotiv è andata a vincere nella prima giornata a Leverkusen (1-2) e si è messa in una buona condizione di classifica, nella quale può ancora giocarsi le proprie carte.

Chi può decidere la partita? Facile e banale dire Cristiano Ronaldo, che quando sente il profumo di queste notti si esalta. E' però Pjanic, in questo inizio di stagione, ad essersi preso i bianconeri sulle spalle: potrebbe essere ancora una volta lui l'uomo chiave questa sera per Maurizio Sarri.

Segui la nostra pagina Facebook!