L'Inter è pronta ad affrontare il match contro l'Hellas Verona ma a tenere banco in questi giorni sono le dichiarazioni sul mercato di Antonio Conte. Il tecnico pugliese ha espresso la necessità della rosa di essere integrata e puntellata con giocatori che possano incrementare il livello qualitativo ma che, allo stesso tempo, possano far rifiatare i giocatori più impiegati in questo inizio di stagione.

A gennaio, come scrive Calciomercato.com, difficilmente l'Inter investirà cifre folli, mentre nel calciomercato estivo si attendono grandi acquisti. Gli eventuali arrivi nel calciomercato invernale potrebbero essere profili low cost mentre il mercato estivo potrebbero essere facilitato anche da due possibili cessioni, oltre a quella di Icardi al Paris Saint Germain: quelle di Joao Mario e di Dalbert.

Il primo attualmente è in forza alla Lokomotiv Mosca, e ha giocato titolare in Champions League contro la Juventus, mentre il terzino sinistro brasiliano è in prestito alla Fiorentina.

Inter, due possibili cessioni in estate: Joao Mario e Dalbert

Gran parte del mercato estivo dell'Inter potrebbe passare dalle cessioni: come è noto infatti la società di Suning ha molti giocatori distribuiti in prestito in Italia e all'estero (Nainggolan al Cagliari, Perisic al Bayern Monaco, Joao Mario alla Lokomotiv Mosca e Dalbert alla Fiorentina).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

E, proprio questi ultimi, potrebbero essere riscattati da parte delle rispettive società che hanno dato loro fiducia: la Lokomotiv Mosca vanta un diritto di acquisto da 18 milioni di euro sul centrocampista portoghese, mentre la Fiorentina potrebbe investire 20 milioni di euro sul brasiliano. In quest'ultimo caso, però, rientrerebbe anche Biraghi nella trattativa in quanto il terzino italiano si è trasferito all'Inter in uno scambio di prestiti con la Fiorentina.

Il mercato dell'Inter

Resta concreta l'esigenza dell'Inter di investire sul mercato a gennaio, in particolar modo su centrocampo e nel settore avanzato: a Conte per la mediana piace Vidal ma difficilmente, come sostengono gran parte dei media, il Barcellona lo cederà a gennaio. È possibile un'offerta per Matic, in scadenza di contratto con il Manchester United a giugno 2020. Altro giocatore in scadenza il prossimo anno è la punta Giroud che è oramai panchinaro nel Chelsea di Lampard e che, in prospettiva Europei 2020, potrebbe decidere di trasferirsi all'estero anche per raccogliere più minutaggio rispetto a questo inizio stagione.

Novità video - Inter-Verona, il commento di Caressa e Bergomi
Clicca per vedere

Il francese somiglia molto nel gioco a Dzeko (voluto da Conte nel calciomercato estivo) e potrebbe essere il rinforzo ideale per il settore avanzato dell'Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto