PAGELLE Inter

Handanovic 6: attento quando viene chiamato in causa, sfortunato in occasione del rigore

Bastoni 6: si rende pericoloso in avanti, attento dietro

De Vrij 6,5: Preciso ed elegnate nei didimpegni difensivi

Skriniar 6: un pò impacciato all'inizio, poi bene come molti dei suoi compagni

Lazaro 6,5: Partenza in sordina, poi si prende la fascia destra

D'Ambrosio S.V.

Vecino 6,5: Segna il gol che riapre il match mettendo in campo tanta grinta.

Brozovic 5,5: impreciso e nervoso in alcuni frangenti

Barella 7,5 Tanta corsa ed impegno coronati dalla prodezza che ha regalato il gol del 2-1

Biraghi 6: tanta corsa e buoni cross ma non riesce ad incidere

Candreva 6: entra bene in partita e partecipa alle azioni pericolose dei suoi

Lukaku 6: si procura molte occasioni, fa a spallate ma non è preciso

Lautaro 6,5: si butta su tutti i palloni ma non è fortunato

Esposito 6: tanta voglia di fare bene ma i limiti dell'età si notano in alcuni momenti

PAGELLE VERONA

Silvestri 6,5: para quel che può, decisivo in molte azioni

Rrahmani 6 il più lucido dei suoi in fase difensiva

Emperur 5: commette qualche errore in disimpegno, non copre sempre come dovrebbe

Gunter: come sopra

Faraoni 6: prova a spingere a destra portando alcuni pericoli alla difesa interista

Amrabat 6: preciso a centrocampo

Pessina 5,5: non è sembreto nella sua serata migliore

Lazovic 5.5: pochi lampi senza riuscire ad essere molto concreto

Zaccagni 6: buona la sua prova

Tutino 5,5: pressa e tiene palla salvo poi cadere in balia degli attacchi nerazzurri del finale come tutta la squadra

Verre 6.5: ultimo ad arrendersi e freddo nel trasformare il penalty del momentaneo vantaggio

Henderson 5.5: entra bene salvo poi spegnersi col passare dei minuti

Salcedo 5: mai in partita, chiuso dalle maglie della difesa interista

Stepinski S.V.

90+5' Finisce qui. I nerazzurri portano a casa i tre punti riuscendo a portare a casa la vittoria di questo incontro soffertissimo

90+3' punizione dal limite per l'Inter per un fallo di mano. Esposito sul pallone ma nulla di fatto

89' Il quarto uomo indica 5 minuti di recupero

85' Esce Lazaro tra gli applausi, D'Ambrosio al suo posto

84' Entra Stepinski per Salcedo

84' Ammonito Barella

83' VANTAGGIO INTER.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Barella segna con uno stupendo destro a giro. 2-1 Inter

81' Dentro Esposito fuori Lautaro

80' Lukaku fallisce clamorosamente il 2-1, a tu per tu con SIlvestri non è lucido e conclude debolmente di testa

77' Fallo in attacco fischiato a Lukaku per l'intervento su Silvestri

74' l'Inter prova a manovrare partendo dalle retrovie. In questo momento il ritmo è più lento

70' Tentativo di Candreva ma risponde bene Silvestri di piede

20 minuti allo scadere dei tempi regolamentari

65' GOOOL dell' Inter!

Vecino la mette dentro di testa su cross di Lazaro

63' Entra Candreva per Biraghi

61' Girata di Lukaku su servizio di Biraghi ma il belga non trova lo specchio della porta

60' Lukaku si invola, scarica di sinistro da dentro l'area ma non trova la porta

57' Salcedo manda in fumo un ottimo contropiede

55' Lazaro cade in area ma l'arbitro dice che non c'è niente.

52' Sale in cattedra Lazaro che adesso spinge di più

50' Pirmo cambio, Tutino prende il posto di Zaccagni

INIZIA IL SECONDO TEMPO

45+2' L'arbitro pone fine alla prima frazione di gioco

43' Grande intervento di Silvestri che para sulla linea un tentativo ravvicinato di Vecino

42' Ammonito Lautaro Martinez

40' Ancora Biraghi da punizione dai 30 metri ma il tentativo debole viene parato

38' Tentativo di De Vrij dalla lunga distanza ma il portiere avversario respinge bene di pugno

35' ammonito Zaccagni per un intervento scomposto su Skriniar

32' Ammonito Brozovic per una trattenuta a centrocampo

31' tentativo di Brozovic da fuori murato

27' tentativo di Brozovic da fuori, la palla scheggia la traversa e finisce fuori

26' Sugli sviluppi dell'azione precedente rasoiata di Lukaku che finisce di poco a lato

25' Cross teso di Biraghi, zampata di Lukaku e grande risposta di silvestri

22' l'Inter prova a reagire portandosi in avanti

19' VERRE trasforma dagli undici metri.

Novità video - Inter-Verona, le squadre arrivano allo stadio
Clicca per vedere

VANTAGGIO Verona!

18' Rigore concesso al Verona per fallo di Handanovic

17' gioco fermo per assistere un giocatore del verona fermo a terra

13' Lazaro serve Lukaku in corsa ma l'attaccante non aggancia

11' Corner per i nerazzurri ma il colpo di testa finisce alto di molto

9' Il Verona è abile e veloce a ripartire in contropiede ma non riesce a concretiizzare

6' Salcedo tenta la botta da fuori ma Handanovic para a terra

4' Punizione da posizione decentrata per l'Inter: ci prova Biraghi ma Silvestri devia in corner

3' Ritmi blandi in questo inizio dell' incontro.

Tutto pronto per l'inizio dell' incontro con le due squadre già presenti in campo. Si parte!

Diretta Inter-Verona del 09 Novembre 2019: la cronaca

Di seguito, ecco le formazioni ufficiali:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Lazaro, Vecino, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro Martínez, Lukaku. All. Antonio Conte

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo. All. Ivan Juric

Grande attesa per il match odierno delle ore 18.00 che si disputa allo Stadio "Meazza" di Milano tra Inter e Verona valevole per la dodicesima giornata del Campionato di Serie A. I nerazzurri vorranno smaltire la delusione seguita alla sconfitta di Dortmund in Champions League provando a superare, anche se temporaneamente, la Juventus capolista. In questo torneo i nerazzurri hanno mostrato buone prove; nell' ultimo turno sono riusciti a battere in trasferta il Bologna con il risultato finale di 2-1.

I Veronesi stanno sorprendendo tutti in questa prima parte della stagione ed occupano attualmente la nona piazza in graduatoria. Nell' incontro precedente, giocato tra le mura amiche contro il Brescia, sono riusciti a raccogliere il bottino pieno vincendo per 2-1.

L' undici di casa, allento dal tecnico Antonio Conte, dovrebbe subire diversi cambi rispetto alla trasferta tedesca: Godin dovrebbe accomodarsi in panchina per recuperare le energie mentre sensi non sarà del match. Se Asamoah non dovesse recuperare, Candreva verrebbe schierato sull' out di sinistra con Lazaro sulla destra. Confermatissimo il tandem offensivo formato da Lautaro Martinez e Lukaku. Bastoni troverà posto in difesa accanto a De Vrij e Skriniar mentre Vecino sarà titolare sulla linea mediana.

Il tecnico Juric sembra orientato a schierare il 3-4-2-1 con Salcedo terminale offensivo supportato da Verre e Zaccagni che agiranno sulla trequarti. Kumbulla e Veloso saranno assenti pesanti da gestire per il tecnico giallublu. Faraoni, Amrabat, Pessina e Lazovic comporranno la linea di centrocampo.

Il direttore di gara sarà Paolo Valeri, della sezione di Roma assistito da Bottegoni e Rocca. Il quarto uomo invece sarà Di Martino. Alla VAR Giacomelli sarà assistito da Vivenzi.

Inter-Verona, diretta: dove vederla in streaming online

La diretta Inter-Verona sarà trasmessa in esclusiva in diretta tv sulla piattaforma Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto