Gran parte del mercato dell'Inter passerà dall'eventuale qualificazione agli ottavi di Champions League: bisognerà vincere contro lo Slavia Praga e Barcellona per garantirsi il passaggio alla seconda fase ma soprattutto un incasso importante garantito dalla massima competizione europea. Come scrive 'La Repubblica', l'accesso agli ottavi potrebbe garantire almeno 25 milioni di euro fra premi, sponsor e biglietti venduti. Indipendentemente però dalla Champions League, l'Inter dovrà intervenire durante il Calciomercato invernale, come più volte ribadito da Conte e già a gennaio potrebbe svilupparsi un'interessante opportunità di mercato.

Secondo il Corriere dello Sport, l'Inter potrebbe sfruttare la situazione non ideale fra Fiorentina e Chiesa e promuovere un'importante offerta alla società toscana e al nazionale italiano. Inoltre Marotta potrebbe giocarsi la carta Gabigol, attualmente in prestito al Flamengo e decisivo sia in campionato che in Coppa Libertadores. La valutazione del giocatore è di circa 35 milioni di euro, a cui l'Inter potrebbe aggiungere un'offerta cash per arrivare al centrocampista offensivo della Fiorentina.

Inter, Gabigol possibile contropartita per arrivare a Chiesa

Oltre a rientrare in un possibile scambio, Gabigol potrebbe essere ceduto ad un'altra società e il ricavato verrebbe girato alla Fiorentina più l'inserimento di un'offerta cash. Il Flamengo, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe offerto un contratto da cinque anni a cinque milioni di euro a stagione ma il brasiliano sarebbe stuzzicato dalla possibilità di una nuova esperienza in Europa. Ci sarebbero sia Crystal Palace che West Ham sul giocatore, anche se quest'ultima società in questo momento è alle prese con problemi tecnici, con la concreta possibilità di un esonero dell'attuale tecnico Pellegrini.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Inter, possibile inserimento di Politano per arrivare a Chiesa

In ogni caso Gabigol garantirebbe almeno 35 milioni di euro, e se la Fiorentina non dovesse decidere di investire sul brasiliano, per Chiesa potrebbe accontentarsi di un'importante offerta cash più il cartellino di Politano. Come dicevamo, la possibilità che Chiesa possa lasciare Firenze a gennaio è concreta, come sottolinea il noto giornale sportivo romano, dipenderà molto dal proprietario della Fiorentina Rocco Commisso. Di certo l'esclusione del nazionale italiano dai titolari ha acuito i malumori di Chiesa, che ovviamente deve giocare per essere convocato agli Europei 2020.

Ci attendiamo un calciomercato invernale importante per l'Inter, che ha necessità di rinforzare centrocampo e settore avanzato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto