Paul Pogba è il sogno del Calciomercato della Juventus. Non è una novità e giorno dopo giorno arrivano rumors che lo avvicinano oppure lo allontanano. Ormai è noto che, insieme ai bianconeri, nella corsa al campione francese c’è anche il Real Madrid. Zinedine Zidane lo ha messo in cima alla lista dei desideri e lo stesso ha fatto Paratici. Impossibile la cessione a gennaio, mentre a giugno qualcosa potrebbe muoversi soprattutto se la situazione in casa Manchester United non dovesse cambiare.

I rapporti tra il giocatore, che è rientrato da poco da un infortunio, e il club sono sempre tesi.

La proposta di rinnovo di contratto di cui si vociferava negli scorsi mesi non è stata accettata e così il transalpino continua ad essere convinto che la cosa giusta da fare per la sua carriera sia quella di lasciare l’Inghilterra. Già la scorsa estate si parlava di un probabile addio, ma la richiesta dei Red Devils di oltre 150 milioni di euro ha bloccato ogni possibile trasferimento.

Calciomercato Juventus: Pogba 'vede' bianconero

Le ultime notizie sul fronte Pogba per il calciomercato della Juventus arrivano dal quotidiano Tuttosport. Secondo il giornale sportivo, ripreso anche da molti siti britannici, l’ex centrocampista preferirebbe infatti tornare a Torino piuttosto che approdare al Real Madrid.

Se così dovesse essere, i Campioni d’Italia si troverebbero in pole position nella corsa al Campione del Mondo. Chissà che dietro a questa scelta non possa esserci quel Mino Raiola che ha da tempo un rapporto strettissimo con i bianconeri. Il potente agente però non può bastare, dalle parti di Manchester difficilmente cedono i giocatori a cuor leggero ed è così che la battaglia sarà sempre sul prezzo.

Su questo campo lo United non può però alzare troppo il tiro. Il contratto di Pogba infatti scade nel 2021, il rischio sensibile in caso di non cessione la prossima estate sarebbe quello di vederlo arrivare a scadenza. Un problema enorme per gli inglesi che lo avevano pagato oltre 100 milioni e rischierebbero di perderlo a zero. La situazione è complicata, ma una cosa è abbastanza certa: se il giocatore non rinnova nei mesi che verranno, la prossima potrebbe essere davvero l’estate dell’addio.

Incontro tra Manchester United e Juve per Mandzukic potrebbe essere imminente

Di certo la Juventus non aspetterà così tanto per iniziare a tastare il terreno. Per assicurarsi Pogba bisogna muoversi in fretta, cercando di anticipare il Real Madrid. L’occasione potrebbe già arrivare nelle prossime settimane quando la Vecchia Signora e il Manchester United si siederanno al tavolo delle trattative per Mario Mandzukic.

Novità video - Pradè: "Rinnovo Chiesa? Al momento nessun incontro previsto"
Clicca per vedere
Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Il croato con ogni probabilità si vestirà di rosso, magari anche prima di gennaio almeno per allenarsi con il gruppo ed essere già pronto a gennaio. Un eventuale favore per iniziare ad entrare nelle grazie dei dirigenti dello United che nel frattempo potrebbero provare anche l’affondo per Emre Can.

Il Real Madrid non è ovviamente tagliato fuori dalla corsa. Zidane ha fatto intendere più di una volta alla sua dirigenza che per tornare ai massimi livelli serve un centrocampista importante.

Pogba è la prima scelta e così è certo che le merengues proveranno fino all’ultimo a portarselo a casa. La battaglia infinita continua, il Campione del Mondo transalpino è sempre più deciso a lasciare l’Inghilterra e la prossima sarà la sua estate più calda. Senza il rinnovo di contratto il Manchester United sarà praticamente obbligato a cederlo per non rischiare di perderlo a zero. Così gli ultimi rumors di calciomercato per la Juventus parlano di un leggero vantaggio da sfruttare nella corsa al Real Madrid. Pogba preferirebbe i bianconeri, spiega Tuttosport, ma da qui a giugno al strada è ancora molto lunga.

Segui la nostra pagina Facebook!