L'Inter è pronta a rituffarsi sul campionato dopo l'importante vittoria in Champions League contro la Slavia Praga che alimenta ancora speranze per la squadra di Antonio Conte nella qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Come però sottolineato dal tecnico salentino, adesso è importante concentrarsi sul campionato e sulle difficili sfide contro Spal e Roma. Durante la conferenza stampa di presentazione del match contro la squadra di Semplici, il tecnico leccese ha risposto alle numerose domande poste dai giornalisti, e con l'occasione ha voluto sottolineare la differenza fra il mercato imbastito in estate dalla società di Suning rispetto a quello portato avanti dalle altre rivali sportive della squadra di Conte, su tutte la Juventus ed il Napoli.

Secondo Conte infatti, il Calciomercato dell'Inter è stato più di sostituzione e non di integrazione come invece è avvenuto per le altre società prima menzionate.

'In estate abbiamo sostituito giocatori importanti, le altre hanno rinforzato la rosa'

Nella conferenza stampa di presentazione del match Inter-Spal, Antonio Conte ha voluto parlare della sua rosa e del mercato condotto dalla sua società, sottolineando come "In estate abbiamo sostituito giocatori importanti, le altre hanno rinforzato rosa".

Il tecnico dell'Inter ha infatti confermato come siano arrivati giocatori importanti a Milano a fronte però della cessione di titolari inamovibili la scorsa stagione (Perisic, Nainggolan e Icardi). Questo per sottolineare che il mercato interista è stato di sostituzione e non di integrazione, come invece abbiamo visto sia alla Juventus che al Napoli. Queste ultime due infatti non hanno praticamente ceduto nessuno in estate, se non giocatori di secondo piano, e quindi ogni acquisto ha evidentemente arricchito ed incrementato il livello qualitativo delle loro rose.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Lo stesso tecnico dell'Inter ha confermato come la sua squadra debba essere considerata una sorpresa del campionato, soprattutto per i tanti cambiamenti che la società di Suning ha deciso di effettuare a livello tecnico.

Conte ha sottolineato i miglioramenti in difesa

Non è mancato un riferimento al settore difensivo dell'Inter, che si sta dimostrando di qualità notevole: lo stesso tecnico salentino ha dichiarato che si è lavorato molto sulle situazioni difensive e che i risultati si stanno vedendo.

Tanti complimenti anche al settore avanzato, a Martinez e Lukaku ma anche ad Esposito, che è stato schierato da Conte nel secondo tempo contro lo Slavia Praga. L'ex allenatore di Juventus e Nazionale Italiana ha poi sottolineato come sarà importante affrontare nella maniera ideale la Spal confermando che sicuramente non sarà una partita facile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto