Dopo la breve sosta per gli impegni nazionali di qualificazione ad Euro 2020, dal prossimo weekend riprenderanno i classici appuntamenti per club: il campionato e le coppe Europee, la Champions League e l'Europa League. Il Napoli di Carlo Ancelotti dovrà prima vedersela con il Milan di Pioli allo stadio Meazza di Milano per prendere poi, successivamente, un volo con destinazione Liverpool. Gli azzurri mercoledì 27 novembre avranno un faccia a faccia fondamentale contro gli uomini di Jurgen Klopp nella famelica arena di Anfield Road.

Uno scontro importantissimo ai fini della qualificazione e del superamento della fase a gironi della competizione. Accedere agli Ottavi significherebbe poter godere di un incasso immediato di 9,5 milioni di euro, una cifra non da poco per nessuno specie per il Napoli, club in crescita che ha raggiunto la quota di 110 milioni di euro a stagione come monte ingaggi.

Il Napoli ha bisogno della Champions League

I quotidiani parlano di obiettivi stagionali. Il Napoli ha diversi obiettivi stagionali, uno su tutti: il raggiungimento del quarto posto nella classifica generale della Serie A.

Quarto posto che confermerebbe la presenza, anche per la prossima stagione, del Napoli in Champions League. Un obiettivo indispensabile per il club azzurro per restare nel grande calcio Europeo. Ma gli azzurri non devono dimenticare che l'edizione odierna della Champions League è ancora agli inizi e la corsa al premio finale, la coppa dalle grandi orecchie, è ancora aperta. Gli azzurri, che dovranno affrontare il Liverpool, devono tentare il tutto per tutto per guadagnarsi la qualificazione e il passaggio agli ottavi di finale. Perchè, come anticipato, la UEFA riconosce un ricco premio per ogni singola gara disputata e per ogni superamento del turno.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
SSC Napoli Champions League

I premi Champions

La UEFA ricorda che le squadre che supereranno la fase a gironi, per le quali sono stati disposti premi per ogni singola gara, guadagneranno ben 9,5 milioni di euro cadauno. Così come il passaggio ai quarti di finale pagherà ben 10,5 milioni di euro a club. Il raggiungimento delle semifinali 12 milioni di euro a club, mentre la sola qualificazione alla finale della competizione darà diritto a 15 milioni di euro per i due club finalisti. Insomma, non si tratta certo di "spicci", considerando che per ogni gara disputata e vinta durante la fase a gironi saranno riconosciuti 2,7 milioni al club vincente e ben 900mila euro in caso di pareggio.

Cifre queste a cui bisogna aggiungere gli introiti da sponsor e diritti televisivi, un indotto insomma presso che illimitato...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto