L'Inter si sta muovendo già in vista della prossima sessione di Calciomercato, a gennaio, e non solo. I nerazzurri, infatti, starebbero programmando anche alcune mosse da attuare la prossima estate. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, è noto per il suo fiuto negli affari e, inoltre, la sua capacità di giocare d'anticipo ha rappresentato uno dei punti di forza della Juventus che in Italia domina in maniera incontrastata da otto anni. Il club meneghino vuole interrompere questo dominio e non è un caso che le due società abbiano messo entrambe nel mirino uno dei migliori talenti emergenti del calcio italiano come Federico Chiesa.

L'attaccante dovrebbe lasciare la Fiorentina la prossima estate, soprattutto se i viola dovessero restare fuori ancora una volta dalle competizioni europee.

Inter su Chiesa

Uno dei principali obiettivi di mercato dell'Inter per la prossima estate potrebbe essere Federico Chiesa. L'attaccante della Fiorentina piace molto anche per la sua duttilità essendo in grado di giocare sia come attaccante nel 3-5-2 di Antonio Conte sia, all'occorrenza, come esterno di centrocampo. Inoltre il classe 1997 vorrebbe fare il salto definitivo nel calcio che conta visto che anche quest'anno la Fiorentina rischia di restare fuori dalle competizioni europee.

I viola, inoltre, potrebbero entrare anche nell'ordine di idee di cederlo, soprattutto se non dovesse arrivare il rinnovo di contratto. Su di lui c'è anche il forte interesse della Juventus, ma l'Inter potrebbe avere una corsia preferenziale anche grazie agli ottimi rapporti tra le due società come testimonia lo scambio di prestito concretizzato a fine agosto tra Dalbert e Cristiano Biraghi. Il club di Rocco Commisso, comunque, potrebbe assecondare la volontà di Chiesa di fare il grande salto nel calcio che conta, ma lo farà solo alle sue condizioni.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Inter

La trattativa

La Fiorentina potrebbe abbassare leggermente le pretese rispetto alla scorsa estate, ma la valutazione di Federico Chiesa resta ancora molto alta. I viola, infatti, sarebbero disposti a trattare la cessione del proprio attaccante per offerte intorno ai sessanta milioni di euro. Una valutazione che non spaventerebbe l'Inter che potrebbe cercare di inserire nell'affare il cartellino di Matteo Politano. L'attaccante nerazzurro piace ai viola che già la scorsa estate hanno provato a portarlo a Firenze mettendo sul piatto trenta milioni di euro.

Proposta rifiutata vista la mancanza di tempo per reperire sul mercato un sostituto all'altezza. Nerazzurri che, tra l'altro, potrebbero contare sul ricco tesoretto ricavato dalle cessioni dei giocatori attualmente in prestito come Nainggolan, Perisic, Icardi e Joao Mario.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto