L'Inter è impegnata questa sera contro lo Slavia Praga e, per potersi garantire il passaggio agli ottavi, dovrà necessariamente raccogliere una vittoria contro la squadra ceca, in attesa di giocarsi il tutto per tutto a San Siro contro il Barcellona nell'ultima partita del girone. Si parla molto dell'Inter in chiave mercato, con Conte che ha più volte avanzato, anche a mezzo stampa, investimenti nella rosa per dare importanti alternative ai titolari. Gran parte del mercato dipenderà dall'eventuale passaggio agli ottavi di finale di Champions League: arrivare alla seconda fase della massima competizione europea significherebbe garantirsi un introito non indifferente fra premi, sponsor e biglietti venduti.

Secondo 'La Repubblica', l'Inter potrebbe in tal caso incassare fino a 25 milioni di euro. Inoltre non sono escluse cessioni pesanti già a gennaio che potrebbero garantire ulteriori somme da investire sul mercato.

Ottavi Champions League valgono 25 milioni di euro

Come scrive il noto giornale italiano, l'Inter punta agli ottavi di finale di Champions League anche per motivi economici. Indipendentemente però dal passaggio agli ottavi, Conte ha chiesto alla dirigenza di intervenire sul mercato. Le necessità principali riguardano un esterno, un centrocampista ed una punta.

Una buona somma potrebbe arrivare anche dalle cessioni di alcuni giocatori in prestito: si parla molto di Gabigol, protagonista con il Flamengo nella vittoria della Coppa Libertadores. L'Inter, per la sua cessione, potrebbe chiedere anche 40 milioni di euro. Da valutare anche le posizioni di Joao Mario alla Lokomotiv Mosca, Nainggolan al Cagliari, Dalbert alla Fiorentina e, soprattutto, Icardi al Paris Saint Germain.

Il mercato di gennaio

Se quindi dovesse arrivare il passaggio agli ottavi di finale di Champions League, non è escluso un importante investimento già a gennaio: si parla molto del centrocampista dell'Udinese Rodrigo De Paul, valutato circa 35-40 milioni di euro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Champions League

Altro nome accostato all'Inter è quello di Florenzi della Roma, giocatore in grado di disimpegnarsi sia come esterno destro del centrocampo a cinque che come mediano di inserimento, mentre per il settore avanzato piace molto la punta del Chelsea Olivier Giroud. Il francese è in scadenza di contratto a giugno 2020 e potrebbe liberarsi per una somma vantaggiosa nel calciomercato invernale. Inoltre, il giocatore ha bisogno di giocare in vista della convocazione per gli Europei 2020 con la Francia ed attualmente, al Chelsea, è chiuso dalla punta della nazionale inglese Abraham.

Per giugno invece si lavora anche su qualche parametro zero: piacciono Vertonghen ed Eriksen.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto