Domenica sera 10 novembre alle ore 20:45 il posticipo della Serie A sarà la sfida tra Juventus e Milan, due squadre che rappresentano gran parte della storia del nostro calcio.

Negli ultimi otto anni, i bianconeri hanno praticamente vinto tutto sul piano nazionale. La Juventus arriva alla sfida rinfrancata dal risultato positivo conquistato in Champions League, con il passaggio del turno anticipato.

Inoltre si gode il ritorno dall'infortunio di Douglas Costa: il brasiliano è stato autore di un gol importantissimo contro la Lokomotiv Mosca, è dato in grande forma e dovrebbe partire titolare.

I rossoneri invece hanno vissuto e stanno ancora vivendo, un lunghissimo periodo di delusioni e brutte figure. Secondo l'amministratore delegato rossonero Gazidis, il club deve puntare sulla valorizzazione dei giovani per puntare al ritorno in Europa.

Il Milan intanto vorrebbe ripartire proprio da Torino, anche se la "Vecchia Signora" è uno dei più brutti clienti da incontrare in questo periodo. Per affrontare la Juve, sempre secondo Gazsidis servirà un grande Milan, che dovrà ripartire dalla bella prestazione messa in campo nello sfortunato match contro la Lazio.

Le probabili formazioni della super sfida

Domenica sera all"Allianz Stadium la Juve di Maurizio Sarri dovrebbe schierare nuovamente il 4-3-3.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Szczesny tra i pali, difesa a quattro con Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro. A centrocampo i tre titolari dovrebbero essere Khedira, Pjanic e Matuidi, in avanti invece tridente con Douglas Costa, Higuain e Cristiano Ronaldo. L'unico dubbio del tecnico bianconero riguarderebbe il tedesco Khedira, che si giocherà il posto con Bentancur e Ramsey.

Il Milan di Stefano Pioli dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3.

In porta Donnarumma, difesa con Calabria, Duarte, Romagnoli e Theo Hernandez. Centrocampo formato da Paquetá, Bennacer e Krunic, davanti agiranno invece Suso, Chalanoglu e Piatek.

I temi principali del match

Questa partita, nonostante la differenza in classifica, fornisce sempre spunti interessanti. Bonucci ed Higuain ad esempio sono due ex molto particolari. Soprattutto l'argentino che avrà il dente avvelenato, e vorrà provare a dimostrare ai suoi ex tifosi di essere ben più in forma rispetto allo scorso campionato.

Novità video - Sarri: "Higuain avrà il dente avvelenato? Anche il Milan"
Clicca per vedere

Quest'anno Gonzalo ha infatti iniziato benissimo la stagione, con gol pesanti e assist molto importanti. Attenzione anche a Douglas Costa che pare in forma smagliante, ed al solito fenomeno Cristiano Ronaldo, sempre pronto nelle sfide importanti. Il Milan punterà forte invece su Suso e Piatek, mentre dietro si affiderà alla solidità di Romagnoli. Insomma gli ingredienti per assistere a una grande sfida ci sono davvero tutti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto