Brutta notizia per il Calciomercato della Juventus in arrivo dall’Inghilterra. Il Manchester United avrebbe cambiato i propri obiettivi per l’attacco tralasciando l’idea di acquistare Mario Mandzukic a gennaio. Il trasferimento fino a poco tempo fa sembrava cosa fatta, si parlava addirittura della possibilità di far allenare il giocatore con la sua nuova squadra prima dell'apertura ufficiale de mercato. I Red Devils avevano individuato nel croato il perfetto sostituto di Lukaku, anche se il suo arrivo sarebbe arrivato con quattro mesi di ritardo rispetto alla cessione del belga.

La Juventus non avrebbe ostacolato l’operazione, anzi avrebbe steso il tappeto rosso per l’addio dell’attaccante. D’altronde il questa stagione non ha giocato nemmeno un minuto e da qualche tempo a questa parte non si allena nemmeno più con la squadra. Maurizio Sarri, infatti, gli ha preferito fin dall’estate Higuain e poi con il cambio di modulo ha rilanciato Paulo Dybala. Con i due argentini e Cristiano Ronaldo l’attacco è così stato completato.

Mandzukic-United, trattativa bloccata

La trattativa di calciomercato tra Juventus e Manchester United per Mario Mandzukic potrebbe così saltare. A riferirlo sono i media inglesi che spiegano anche il perché del dietrofront del club d’oltremanica.

Il vice campione del mondo in carica non ha mai giocato in questa stagione e quindi avrebbe bisogno di un periodo di assestamento prima di tornare in campo e poter dare una mano ai Red Devils. Di tempo però Solskjaer non ne ha e così preferirebbe una giocatore più pronto per cercare di dare nuova linfa ad un attacco che continua a fare fatica. Il norvegese dopo i successi con Tottenham e Manchester City, nel derby, ha salvato la panchina e vuole rilanciare le ambizioni della sua squadra.

Per farlo però ha bisogno di un centravanti che possa subito essere protagonista. Così l’opzione Mandzukic sta iniziando a perdere quota e questo potrebbe creare un problema grosso per la Juventus. Tenere un giocatore del genere è un danno sia economico che sportivo. In tanti, infatti, negli ultimi tempi si stanno chiedendo perché, soprattutto nelle giornate più difficili, il croato non venga nemmeno preso in considerazione.

Lo United vira su Haaland, sarebbe una doppia beffa per la Juventus

Oltre al danno Mandzukic, le ultime voci di mercato potrebbe prefigurare una beffa per la Juve. Il Manchester United, infatti, non solo starebbe scartando il bianconero, ma lo farebbe per puntare forte su Haaland. Il gioiellino scandinavo continua a segnare con il Salisburgo e così le big d’Europa, tra cui la Juventus, lo tengono sotto stretta osservazione. Tutti dicono che a gennaio non si muoverà e anche lo stesso calciatore in qualche intervista ha spiegato che il suo immediato futuro dovrebbe essere in Austria. La situazione potrebbe, però, cambiare se davvero i Red Devils mettessero sul piatto una ricca offerta per il club e soprattutto per il giocatore.

A quel punto cosa potrebbe fare il potente agente del ragazzo Mino Raiola?

L’operazione Haaland tra concorrenza e prezzi alti comunque a gennaio sarebbe difficile. Così la Vecchia Signora spera che il talentino possa restare dove è, magari spingendo lo United a tornare in pressing su Mandzukic. Altrimenti dovrebbe scattare un piano B, cioè cercare una nuova squadra per l’attaccante. Ultimamente si è parlato dell’interessamento del Borussia Dortmund che vorrebbe anche Emre Can. Al momento, però, non c’è nessuna conferma sull’avvio della trattativa. Qualcosa potrebbe muoversi proprio se gli inglesi si dovessero davvero sfilare dalla corsa al croato.

La certezza ad oggi è che la situazione Mandzukic per il calciomercato della Juventus si sta complicando sempre di più.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!