La Juventus è pronta ad affrontare le ultime quattro partite del 2019 partendo dal match di Champions League contro il Bayer Leverkusen, ininfluente ai fini della classifica del girone. Probabile ampio turnover per Maurizio Sarri, che deve fare i conti con diversi infortuni. A tenere banco in questi giorni è anche il Calciomercato e le possibili trattative che potrebbero svilupparsi a gennaio. La prima esigenza dei bianconeri è quella di alleggerire la rosa per sistemare il bilancio, e nelle ultime ore potrebbe svilupparsi un'ottima possibilità di monetizzazione: il Paris Saint-Germain sarebbe infatti interessato a Mattia De Sciglio.

Il direttore sportivo della società parigina Leonardo è un grande estimatore del bianconero. Secondo la stampa francese la Juventus avrebbe definito il prezzo del suo terzino: 20 milioni di euro più il cartellino dell'esterno difensivo belga Thomas Meunier.

20 milioni più Meunier: è il prezzo per De Sciglio

Dalla Francia arriva un'importante indiscrezione che conferma come il Paris Saint-Germain sia pronto ad investire su De Sciglio. La Juventus, inizialmente restia a lasciar partire il terzino italiano, potrebbe decidere di accettare considerando anche i numerosi infortuni che stanno riguardando il centrocampo e la possibile permanenza di Emre Can.

Il nazionale tedesco fino a qualche giorno era il principale indiziato a lasciare Torino a gennaio ma gli infortuni di Khedira, Rabiot, Bentancur e Ramsey non darebbero molte certezze di affidabilità sulla mediana ed Emre Can sarebbe un usato sicuro, nonostante le difficoltà di questo inizio stagione.

Come dicevamo, la Juventus vuole almeno 20 milioni di euro per De Sciglio più il cartellino del terzino belga, in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain a giugno 2020.

Nonostante il giocatore sia in trattativa con la società parigina per il rinnovo, non è escluso che possa comunque partire, magari accettando la corte della Juventus, da tempo interessata al nazionale belga.

Le altre possibili cessioni

Oltre a De Sciglio, a rischio partenza a gennaio sono Mandzukic, Demiral, Perin e Pjaca. La punta croata è valutata intorno ai 10 milioni di euro e piace al Manchester United, mentre il difensore turco ha molto mercato in Premier League.

Nelle ultime ore anche il Tottenham di Mourinho avrebbe mostrato interesse e sarebbe pronto ad investire sul nazionale turco. Per Perin e Pjaca è possibile una cessione in prestito, il portiere ex Genoa piace al Benfica mentre il centrocampista offensivo croato potrebbe rientrare nella trattativa per Tonali, che interessa molto alla dirigenza bianconera per il calciomercato estivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!