Martedì 10 dicembre e mercoledì 11 dicembre torna la Champions League, con la sesta ed ultima giornata della fase a gironi. Per le italiane è l'ultima occasione per passare il turno: Napoli, Atalanta e Inter, infatti, devono ancora guadagnarsi la qualificazione e non possono sbagliare la prossima gara. Solo la Juventus, tra le italiane, è già qualificata e sicura del primo posto nel girone.

L'unico match che verrà trasmesso in chiaro in tv sarà Inter-Barcellona, che andrà in onda martedì 10 dicembre in diretta su Canale 5.

Champions League, i match del martedì

L'ultimo turno della fase a gironi di Champions League inizierà, dunque, martedì 10 dicembre; il primo match per le italiane avrà il fischio di inizio alle 18:55, quando il Napoli è chiamato a giocare al San Paolo contro il Genk; sulla carta la qualificazione per gli azzurri non sembra essere complicata: basta infatti anche solo un pareggio, anche se lo stato di forma precario impone ai Partenopei la massima concentrazione. Per sperare nel primo posto del girone, invece, sarà necessario battere il Genk e sperare che il Liverpool non batta il Salisburgo in Austria.

Napoli-Genk sarà visibile solo su Sky.

Ma nella serata di martedì anche l'Inter è chiamata a centrare la qualificazione: tutto dipende dalla squadra di Conte, che è chiamata obbligatoriamente a vincere per centrare la qualificazione. Il Barcellona, già qualificata e già sicura del primo posto, potrebbe giocare con alcune riserve, cosa che sicuramente favorirebbe l'Inter; i nerazzurri potrebbero passare anche solo con il pareggio, anche se in questo caso sarebbe necessario che il Borussia Dortmund (impegnato in casa contro lo Slavia Praga) non vincesse.

Inter-Barcellona sarà visibile su Sky ma anche in chiaro su Canale 5, con fischio di inizio previsto alle 21:00 (collegamento sul canale ammiraglia di Mediaset dalle 20:50 circa).

Atalanta e Juventus scenderanno in campo mercoledì

Per quanto riguarda le altre due italiane, invece, sarà necessario aspettare la giornata di mercoledì 11 dicembre; la prima a scendere in campo sarà l'Atalanta di Gasperini, impegnata nella trasferta complicatissima in Ucraina [VIDEO] contro lo Shakhtar Donetsk; tra le italiane la Dea è quella che si trova nella situazione peggiore: per passare il turno di Champions è chiamata necessariamente a vincere e deve sperare che il Manchester City (già qualificato e già sicuro del primo posto) non perda in terra croata contro la Dinamo Zagabria.

Nel caso in cui perdesse o pareggiasse l'Atalanta arriverebbe quarta nel girone e non riuscirebbe a qualificarsi neanche in Europa League. Il fischio di inizio è previsto per le 18:55 e il match sarà visibile solo su Sky.

A chiudere i due giorni di Champions League ci penserà la Juventus di Maurizio Sarri, che non ha più niente da giocarsi in questa fase a gironi; la 'Vecchia Signora' è infatti già qualificata come prima nel proprio raggruppamento. Tuttavia la trasferta contro i tedeschi del Bayern Leverskusen potrebbe servire alla Juventus come occasione di riscatto dopo le ultime deludenti performance in campionato (pareggio casalingo contro il Sassuolo e la sconfitta in trasferta contro la Lazio).

Novità video - Champions, Inter-Barcellona: il riscaldamento
Clicca per vedere

Anche in questo caso la diretta del match è affidata in esclusiva a Sky: fischio di inizio previsto per le 21:00.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!