La Juventus e il Paris Saint-Germain rappresentano due tra le principali società calcistiche a livello europeo: in queste ultime stagioni, infatti, entrambe hanno dominato nei rispettivi campionati nazionali, e anche in Champions League hanno fatto dei progressi importanti, pur non riuscendo a conquistare l'ambito trofeo.

Negli ultimi tempi, i rapporti fra le due dirigenze sarebbero tornati ottimi, soprattutto dopo alcune frizioni sorte circa cinque anni fa, quando si verificò l'approdo a Torino a parametro zero del giovane attaccante Coman che non aveva rinnovato il contratto proprio con la squadra transalpina.

Forti di questa ritrovata intesa, entrambi i club starebbero pensando di intavolare alcune importanti trattative di mercato: i francesi sarebbero interessati a De Sciglio, mentre i torinesi avrebbero messo nel mirino Meunier e Kurzawa.

Su tutti, però, a gennaio potrebbe profilarsi un sorprendente scambio di centrocampisti: l'argentino Leandro Paredes (poco considerato dal tecnico del Psg Tuchel) potrebbe vestire la casacca bianconera, mentre il tedesco Emre Can (escluso dalla lista Champions stilata da Maurizio Sarri e scontento dello scarso minutaggio concessogli) andrebbe ad indossare la maglia della compagine parigina.

Juventus, asse di mercato con il Psg: si parla di scambio Emre Can-Paredes

Paredes potrebbe rappresentare una pedina importante per Sarri perché gli permetterebbe di avere una valida alternativa a Pjanic. Infatti, il regista ex Roma e Zenit è un elemento in grado di garantire qualità e velocità di gioco ed è un classe 1994 proprio come Emre Can. Quest'ultimo era già finito nel mirino del Paris Saint-Germain in estate, ma la trattativa non andò in porto per la volontà della Juventus di non cedere il nazionale tedesco.

In vista del mercato invernale, però, l'ipotesi Psg potrebbe riaprirsi per l'ex Liverpool che è alla ricerca di una squadra che gli conceda fiducia e maggiore spazio. Emre Can, infatti, punta ad essere tra i convocati della Germania in vista dei prossimi campionati europei, e solo giocando con continuità potrebbe essere preso in considerazione dal commissario tecnico Loew.

Juventus interessata a Meunier e Kurzawa

Come anticipato in apertura, l'alleanza di mercato tra Juventus e Psg potrebbe andare ben oltre l'eventuale scambio Emre Can-Paredes. Ad esempio, sembra che il club francese apprezzi molto De Sciglio, mentre quello piemontese starebbe seguendo da vicino Meunier.

La società torinese avrebbe fatto sapere ai campioni di Francia di essere disposta a sedersi al tavolo delle trattative di fronte ad un'offerta di circa 20 milioni di euro più il cartellino di Meunier (il cui contratto scadrà a giugno 2020) per lasciar partire De Sciglio.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Occhi puntati anche su Kurzawa: il club di Andrea Agnelli è alla ricerca di un terzino sinistro che possa alternarsi all'attuale titolare Alex Sandro.

Segui la nostra pagina Facebook!