Questo pomeriggio la Juventus ha curato gli ultimi aspetti tattici in vista della gara contro l'Udinese. Maurzio Sarri ha valutato le condizioni fisiche dei suoi giocatori e ha provato la formazione che schiererà domenica pomeriggio.

Infatti, il tecnico bianconero, domani mattina, non farà svolgere nessuna rifinitura alla sua squadra, visto che il match contro i friulani è in programma alle ore 15. L'allenatore, comunque, si prenderà le prossime ore per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione, al momento.

I nodi da sciogliere sono due ovvero chi giocherà come terzino destro e chi come mezzala destra. Mentre per quanto riguarda il ruolo di regista non ci sono più dubbi visto che il posto di Miralem Pjanic sarà occupato da Rodrigo Bentancur. L'uruguaiano ha smaltito il problema al ginocchio accusato nella sfida contro la Lazio e perciò, contro l'Udinese, sarà in campo dal primo minuto. Per questa sfida, oltre, a Miralem Pjanic, Maurzio Sarri non potrà contare su Juan Cuadrado, entrambi sono squalificati.

Sarri confermerà il 4-3-1-2

Domani, contro l'Udinese, Maurizio Sarri confermerà il modulo che ha utilizzato negli ultimi mesi ovvero il 4-3-1-2. Il tecnico, infatti, non farà cambi dal punto di vista tattico e alle spalle delle due punte schiererà il trequartista. In questo ruol ci sarà ancora Federico Bernardeschi che avrà il compito di supportare Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Il numero 10 juventino è favorito su Gonzalo Higuain per giocare al fianco di CR7.

Alle loro spalle, invece, agirà un centrocampo a tre che dovrebbe essere formato da Emre Can, Rodrigo Bentancur e Blaise Matuidi. Il tedesco, però, è in ballottaggio con Adrien Rabiot. Oggi, Maurizio Sarri, in conferenza stampa, ha spiegato che uno fra Emre Can e il centrocampista francese, contro l'Udinese sarà titolare e che a gara in corso potrebbero essere entrambi in campo. Anche in difesa, per il match di domani, ci saranno diverse novità rispetto alla gara contro il Bayer Leverkusen.

Infatti, dal primo minuto si rivedranno Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Alex Sandro, mentre sulla corsia di destra dovrebbe toccare a Danilo. Il numero 13 juventino, però, è in ballottaggio con Mattia De Sciglio.

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi; Cristiano Ronaldo, Dybala.

I convocati bianconeri

Maurizio Sarri per la gara contro l'Udinese ha ritrovato molti giocatori importanti.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Il tecnico toscano ha recuperato Douglas Costa, Aaron Ramsey e Rodrigo Bentancur.

Ecco l'elenco completo dei 22 giocatori convocati da Sarri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon; Danilo, De Sciglio, Alex Sandro, De Ligt, Bonucci, Demiral, Rugani; Ramsey, Can, Bentancur, Matuidi, Rabiot, Muratore; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo, Higuain, Pjaca e Douglas Costa.

Segui la nostra pagina Facebook!