Settimana ricca di emozioni per Cristiano Ronaldo, che dopo aver compiuto 35 anni con tanto di festa a sorpresa della sua compagna Georgina Rodriguez, è stato spettatore al teatro Ariston nella 70^ edizione del Festival di Sanremo. Amadeus, infatti, ha voluto al suo fianco la compagna del portoghese per la serata del Festival di giovedì 6 febbraio. La modella fra l'altro è stata pagata circa 140 mila euro, soldi che ha poi deciso di devolvere in beneficenza all'ospedale pediatrico di Torino 'Regina Margherita'.

Ma tornando all'ambito prettamente sportivo, non sono passate di certo inosservate le parole del portoghese. Di recente Cristiano Ronaldo è stato intervistato da 'Canal 11' e si è soffermato sulle sue ambizioni professionali, sottolineando che nella vita come calciatore professionista ha avuto tanti momenti di gioia. I migliori però, come dichiarato da Cristiano Ronaldo, "coincidono con la nascita dei miei figli". Non è mancato poi il riferimento su quale fosse il gol più bello realizzato in quasi 20 anni di carriera: ha risposto che quello alla Juventus in Champions League due stagioni fa (gol di rovesciata all' 'Allianz Stadium') non sa se è il più bello, di certo resta uno dei più difficili.

'Il mio obiettivo è vincere la sesta Champions e alla Juve è possibile'

Cristiano Ronaldo ha dedicato poi alcune parole anche alle sue ambizioni professionali, sottolineando dapprima che nonostante i 35 anni compiuti, a livello biologico se ne sente 10 in meno. Ha poi dichiarato che la sua ambizione sin da piccolo è sempre stata quella di diventare calciatore professionista. Di certo "non avrei mai pensato di vincere tutto quello che ho vinto".

Si è parlato poi degli obiettivi stagionali del portoghese, in particolar modo la sua ambizione principale resta la massima competizione europea. Cristiano Ronaldo ha infatti dichiarato "il mio obiettivo è vincere la sesta Champions League e alla Juventus è possibile".

La stagione di Cristiano Ronaldo

Il portoghese spera che già da questa stagione i bianconeri possano lottare fino alla fine, di certo rispetto alla scorsa stagione la punta bianconera è migliorata dal punto di vista realizzativo.

Ha segnato infatti 19 gol in 19 partite in Serie A mentre in Champions League in 6 partite ha timbrato per due volte. Un altro gol è arrivato nei quarti di finale di Coppa Italia contro la Roma. Cristiano Ronaldo di recente ha eguagliato il record di David Trezeguet alla Juventus con 9 gol consecutivi realizzati in Serie A e punta ad allungarlo già sabato sera 8 febbraio al 'Bentegodi' contro l'Hellas Verona. Per quanto riguarda la Champions League, i bianconeri giocheranno l'andata degli ottavi di finale contro il Lione mercoledì 26 febbraio mentre il ritorno è previsto all' 'Allianz Stadium' martedì 17 marzo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!