Le attività sportive in Italia sono sospese a causa dell'emergenza legata alla diffusione da coronavirus. Un periodo di incertezza dunque, accompagnato dall'attesa di novità in merito alla diffusione dell'epidemia che ha fatto registrare nei giorni scorsi test positivi su alcuni tesserati di club di Serie A e Serie C, risparmiando al momento i calciatori del torneo cadetto. In attesa di potere capire se e quando le formazioni potranno tornare in campo o se si dovrà optare per il congelamento dell'attuale classifica per decretare i verdetti finali, qualche voce di Calciomercato sembra accompagnare alcuni calciatori, come il centrocampista del Crotone Andrea Barberis.

Crotone, Barberis punto fermo del centrocampo

Con ventotto presenze collezionate in altrettante giornate di campionato disputate, il centrocampista rossoblu Andrea Barberis rappresenta uno dei calciatori maggiormente utilizzati dal tecnico Giovanni Stroppa. Arrivato a titolo definitivo nel corso dell'estate 2015 al termine dell'esperienza tra le fila del Varese, il numero diciotto rossoblu ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagonista andando a conquistare, con la squadra allenata da Ivan Juric la prima "storica" promozione in Serie A dei calabresi. Per lui due tornei da protagonista in massima serie, prima di proseguire l'avventura in rossoblu nelle ultime due stagioni in cadetteria. Proprio l'esperienza maturata in questi tornei potrebbe fare del calciatore nativo di Genova un potenziale colpo per l'estate da parte di club già militanti nel massimo torneo.

In passato le attenzioni sul calciatore erano state rivolte dal Bologna, ora il suo nome potrebbe essere inserito nella lista di altri club. Dall'Hellas Verona passando per il Sassuolo, nella finestra estiva potrebbero essere diverse le formazioni a richiedere informazioni.

Serie B, avanti tra le incertezze

In attesa di capire quando e come si potrà riprendere l'attività agonistica, nel torneo cadetto a regnare sembra essere l'incertezza. Calciatori fermi dunque, in attesa di novità sulla ripresa degli allenamenti (domani Gravina sarà a colloquio con l'UEFA proprio per poter avanzare le prime ipotesi per Serie A e Serie B).

Il mercato estivo inizia così a prendere piede, per lo meno nelle menti dei direttori sportivi, per un lavoro che nemmeno in queste giornate sembra concedere momenti di pausa. Proprio in primavera in genere iniziano ad essere seguiti i profili più interessanti, con le operazioni destinate poi a concludersi in avvio di stagione estiva. Con un contratto che potrebbe giungere a scadenza nel mese di giugno per Andrea Barberis potrebbero così aprirsi le porte della Serie A con il Crotone in caso di promozione o con una nuova maglia per dare vita ad un nuovo capitolo della propria carriera.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!