L'Inter in estate potrebbe essere una delle protagoniste del Calciomercato. Due possibili cessioni potrebbero finanziare il mercato degli acquisti. Sia Lautaro Martinez che Mauro Icardi potrebbero infatti trasferirsi all'estero. Il classe 1997 potrebbe passare al Barcellona mentre l'attuale punta del Psg potrebbe essere riscattato proprio dalla società francese. Qualora però il Paris Saint Germain decidesse di non investire su Icardi, quest'ultimo potrebbe finire alla Juventus. Oltre ai due argentini, anche il centrocampista Kwadwo Asamoah potrebbe chiudere la sua esperienza professionale all'Inter a fine stagione.

Nonostante la stima di Antonio Conte nei confronti del ghanese, quest'ultimo potrebbe lasciare per motivi fisici. Partito titolare ad inizio stagione, l'ex Juventus ha sempre trovato meno spazio per colpa dei problemi fisici. A tormentare il giocatore il problema alla cartilagine del ginocchio, che già nel 2014 lo aveva costretto allo stop. L'acquisto di Ashley Young a gennaio ha determinato inevitabilmente il declassamento del ghanese.

L'ex Juve Asamoah potrebbe lasciare a fine stagione per motivi fisici

Secondo la Gazzetta dello Sport, il centrocampista Asamoah potrebbe lasciare a fine stagione l'Inter. Il motivo principale sono gli infortuni fisici, che in questa stagione lo stanno condizionando. Lo scorso anno ha trovato molto spazio con Luciano Spalletti mentre nell'attuale stagione, dopo un inizio convincente, è stato spesso indisponibile.

Il giocatore ha un contratto con l'Inter fino a giugno 2021 e percepisce circa 3 milioni di euro a stagione. L'arrivo di Young durante il calciomercato invernale ha tolto ulteriormente spazio ad Asamoah che si è rivisto in panchina nell'ultima partita di campionato contro la Juventus. La poca affidabilità fisica dell'ex bianconero potrebbe spingere l'Inter a cederlo. Oltre ad Asamoah a fine stagione potrebbe lasciare anche Cristiano Biraghi.

L'idea della società interista sarebbe quella di investire su un altro esterno sinistro di centrocampo che possa alternarsi ad Ashley Young.

L'Inter pensa a Marcos Alonso

L'Inter la prossima estate potrebbe investire anche su un altro esterno. Il nome accostato alla società milanese è quello di Marcos Alonso. Il giocatore del Chelsea è stato allenato già da Antonio Conte nella società londinese. Lo spagnolo in questa stagione non è considerato un titolare inamovibile da Frank Lampard e potrebbe lasciare l'Inghilterra per una somma vantaggiosa. Fra l'altro il Chelsea starebbe lavorando già ad un sostituto: piacciono l'ex Inter Alex Telles (attualmente al Porto) e Chilwell del Leicester.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!