Nonostante sia la miglior difesa della Serie A (con 23 gol subiti in 26 partite) la Lazio potrebbe effettuare una sorta di rivoluzione del settore difensivo durante il Calciomercato estivo. Sono tanti i nomi a rischio cessione nei ruoli di difensore centrale e di esterno. La squadra laziale nella prossima stagione dovrebbe ripartire dalle certezze Acerbi (il nazionale italiano ha di recente dichiarato di voler chiudere la carriera alla Lazio), Radu e capitan Lulic. Tanti invece sono a rischio partenza: su tutti spiccano i nomi dell'angolano Bastos e del centrale brasiliano Luiz Felipe. I motivi che potrebbero spingere entrambi i difensori a lasciare la Lazio sono economici.

Lazio, si fatica a trovare un'intesa sugli ingaggi di Bastos e Luiz Felipe

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Bastos pretenderebbe un ingaggio da 1,2 milioni mentre Luiz Felipe vorrebbe circa 1,7 milioni. Bastos potrebbe finire in Inghilterra mentre il classe 1997 piace in Spagna, nello specifico al Barcellona. La Lazio potrebbe accettare offerte intorno ai 30-40 milioni di euro. L'eventuale cessione del difensore (affermatosi alla Salernitana) potrebbe costituire una plusvalenza importante. Il classe 1997 è stato infatti acquistato dalla società brasiliana dell'Ituano per sol' 750 mila euro. Per il brasiliano ci sarebbe l'interesse non solo del Barcellona ma anche del Bayern Monaco e di alcune società inglesi.

Oltre a a Bastos e Luiz Felipe, altri giocatori a rischio rischio cessione sono Patric e Marusic.

Lazio, Bastos e Felipe potrebbero essere sostituiti da Lovren e Kumbulla

Come scrive Cittàceleste.it, Bastos e Luiz Felipe potrebbero essere sostituiti dal difensore del Liverpool Dejan Lovren e da centrale dell'Hellas Verona Marash Kumbulla.

Il difensore croato ha il contratto in scadenza a giugno 2021 con la società inglese e potrebbe liberarsi a prezzo di saldo. Sarebbe un acquisto che garantirebbe fisicità ed esperienza internazionale a una società pronta a disputare la Champions League. Il possibile arrivo di Kumbulla invece servirebbe a ringiovanire la difesa biancoceleste, essendo l'albanese un classe 2000.

Sul giocatore dell'Hellas Verona ci sarebbe però la concorrenza di Inter e Napoli. La valutazione di mercato è di circa 20 milioni di euro.

Inoltre potrebbero partire anche Patric e Marusic. Su quest'ultimo ci sarebbe l'interesse del Paris Saint Germain. Come esterno sinistro piacciono il terzino del Chelsea Marcos Alonso e quello della Spal Fares. Proprio l'arrivo dell'algerino potrebbe permettere alla Lazio di riformare con Lazzari la coppia di esterni di centrocampo che ha incantato con la maglia della Spal.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!