La Juventus ha ultimato tutti i test del Covid - 19 sui suoi giocatori e sono arrivati anche gli esiti di tutti i tamponi. Dunque, adesso il dato è definitivo e sono solo tre i calciatori ad aver contratto il Coronavirus. I positivi al Covid - 19 sono solo Paulo Dybala, Blaise Matuidi e Daniele Rugani. Il resto dei calciatori, compreso Cristiano Ronaldo, sono risultati negativi al tampone del Covid - 19. Adesso i campioni della Juventus proseguiranno il loro isolamento in attesa di capire quando riprenderà la preparazione.

Per quanto riguarda, invece, i calciatori che hanno scelto di lasciare Torino per ricongiungersi alle rispettive famiglie, la procedura sarà leggermente diversa. Infatti, i Ronaldo, Higuain, Douglas Costa, Pjanic e Khedira, al loro rientro in Italia, dovranno passare un ulteriore periodo di quarantena.

La Juventus è in contatto con tutti i giocatori che sono all'estero

Cristiano Ronaldo ha lasciato l'Italia, domenica 8 marzo dopo la gara tra la Juventus e l'Inter. CR7 era volato a Madeira per andare a trovare la mamma che non era stata bene.

Mentre Cristiano Ronaldo era in Portogallo, la Juventus ha scoperto che Daniele Rugani aveva contratto il Covid - 19, così il numero 7 juventino è rimasto in patria proprio per rispettare il periodo di isolamento volontario. CR7, in questi giorni, è stato sottoposto al tampone per il Coronavirus ed è risultato negativo. Ronaldo ha fatto il test a Madeira e, esattamente come la maggior parte dei suoi compagni, non ha contratto il virus.

Oltre, a CR7 anche Gonzalo Higuain, Douglas Costa, Sami Khedira e Miralem Pjanic si trovano lontani dall'Italia. Però, l'argentino, il brasiliano, il tedesco e il bosniaco hanno lasciato Torino solo dopo aver ricevuto l'esito del tampone e tutti e quattro sono risultati negativi al Covid - 19. La Juventus, chiaramente, è in stretto contatto con tutti i suoi giocatori che sono all'estero e lo sarà fino a quando non rientreranno in Italia.

I giocatori della Juventus che sono all'estero dovranno stare nuovamente in quarantena

La Juventus, così come la maggior parte delle squadre di Serie A, non sa ancora quando ricomincerà ad allenarsi. Il club bianconero dovrebbe riprendere la preparazione quando la situazione legata al Coronavirus migliorerà, visto che la salute degli atleti e di ogni essere umano deve venire prima di tutto. Quando la squadra riprenderà ad allenarsi i giocatori che sono all'estero, al loro rientro in Italia, non si ricongiungeranno subito con i compagni di squadra. Infatti, Ronaldo, Higuain, Pjanic, Douglas Costa e Khedira quando torneranno a Torino dovranno osservare un ulteriore periodo di quarantena, visto che chi rientra in Italia da paesi stranieri deve rispettare il decreto imposto dal governo che prevede 14 giorni di isolamento volontario.

Segui la nostra pagina Facebook!