In questi giorni la Juventus sta permettendo ad alcuni suoi giocatori di lasciare l'Italia. Infatti, chi ha la famiglia all'estero può abbandonare Torino per tornare dai propri cari. Al momento, i giocatori della Juventus che sono lontani dall'Italia sono nove. L'ultimo ad aver lasciato Torino è stato Adrien Rabiot. Infatti, qualche giorno fa, il numero 25 bianconero è tornato in Francia.

Tutti i giocatori che sono lontani da Torino, al loro rientro, dovranno fare un ulteriore periodo di quarantena, come prevede il decreto del governo per le persone che rientrano dall'estero. Perciò, con ogni probabilità, la Juventus richiamerà questi giocatori 14 giorni prima della convocazione per la ripresa degli allenamenti.

Ad oggi, però, il club bianconero non ha ancora fissato una data precisa per il rientro in Italia dei suoi calciatori.

La Juventus non ha ancora fissato una data per la ripresa dei lavori

Al momento, non si sa ancora se e quando il campionato di Serie A ripartirà. Per questo motivo, la Juventus non ha ancora stabilito una data per la ripresa degli allenamenti. Inoltre, sono nove i giocatori bianconeri che ad oggi sono all'estero. Il primo a lasciare Torino è stato Gonzalo Higuain. Il "Pipita" è tornato in Argentina per stare accanto alla mamma che è malata. Dopo di lui sono partiti i vari Pjanic, Khedira, Douglas Costa, Alex Sandro, Danilo, Szczesny e Rabiot.

Fra i giocatori che sono all'estero c'è anche Cristiano Ronaldo, il quale però, si trova a Madeira dall'8 marzo.

Infatti, dopo la gara tra la Juventus e l'Inter, il numero 7 bianconero è tornato in Portogallo per andare a trovare la madre. Mentre Ronaldo si trovava a Madeira, il club bianconero ha annunciato la positività di Daniele Rugani al Coronavirus, perciò l'attaccante è stato costretto a rimanere in patria in isolamento volontario.

Dunque, anche CR7, esattamente, come tutti i compagni che sono all'estero è in attesa di sapere quando dovrà tornare a Torino.

Tanti giocatori della Juventus sono a Torino

I giocatori della Juventus che hanno deciso di lasciare l'Italia sono solo nove, il resto del gruppo, invece, è a Torino. I calciatori che sono nel capoluogo piemontese stanno rispettando le disposizioni del governo e sono tutti nelle rispettive abitazioni.

Questi calciatori stanno lavorando a casa per mantenersi in forma in vista della ripresa degli allenamenti. I giocatori bianconeri svolgono soprattutto degli esercizi in palestra per mantenere il tono muscolare.

Dybala ha voglia di tornare in campo

Uno dei giocatori della Juventus che è rimasto a Torino è Paulo Dybala. L'argentino è uno dei bianconeri che è risultato positivo al Coronavirus e adesso sta aspettando di capire se può considerarsi guarito.

Dybala ha grande voglia di tornare in campo e ieri tramite una Instagram Story ha postato una foto che lo ritrae mentre si trova in giardino con un pallone. La speranza del numero 10 della Juventus è quella di tornare presto a dare spettacolo sui campi da calcio.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!