La sospensione forzata del calcio giocato ha portato gran parte delle società di Serie A ad anticipare la programmazione in vista della prossima stagione. Una delle società più attive è l'Inter di Antonio Conte, che vuole fare il definitivo salto di qualità. In questa stagione la società di Suning ha gettato le basi, investendo su tanti giovani di qualità. La prossima estate potrebbe essere l'occasione per puntellare ulteriormente una rosa già competitiva.

A soffermarsi sull'Inter è stato il giornalista ed esperto di mercato Nicolò Ceccarini, il quale nel suo consueto editoriale su tuttomercatoweb.com, ha parlato soprattutto della strategia dell'Inter nell'eventualità in cui Lautaro Martinez dovesse lasciare Milano.

L'Inter punterebbe ad ottenere i 111 milioni di euro della clausola presente sul contratto della punta argentina. Pare difficile che il Barcellona possa spendere tale somma solo cash. Ceccarini a riguardo ha dichiarato: "La proposta potrebbe comprendere Vidal, Semedo e Junior Firpo più un conguaglio". Bisognerà capire se la società di Suning potrà accettarla. Intanto però si lavorerebbe anche all'eventuale alternativa a Lautaro Martinez.

Inter, Ceccarini: 'Eventuale alternativa a Lautaro è Werner'

Il giornalista Nicolò Ceccarini a tuttomercatoweb.com ha sottolineato che l'Inter starebbe lavorando su due alternative all'eventuale partenza di Lautaro Martinez in direzione Barcellona. Ha infatti dichiarato: "Per l'eventuale alternativa a Lautaro comincia a prendere sempre più corpo l’ipotesi Timo Werner, che al Lipsia ha fatto benissimo".

Il problema di fondo è l'elevata valutazione di mercato che il Lipsia ha stabilito per il nazionale tedesco. Quest'ultimo, fra l'altro, in una recente intervista alla 'Bild', avrebbe accennato di essere stuzzicato da un'esperienza in un altro campionato. In tal caso sarebbe da escludere l'ipotesi Bayern Monaco per Werner, rimarrebbero quindi come possibili destinazioni il Liverpool e l'Inter.

Inter, piacciono anche Pierre Aubameyang e Federico Chiesa

Ma Ceccarini ha anche affermato: "Tra i profili monitorati c’è anche Pierre-Emerick Aubameyang. L’attaccante dell’Arsenal ha il contratto in scadenza nel giugno 2021 ma il club inglese chiede non meno di 50 milioni di euro e a queste condizioni è difficile che ci possa essere una trattativa".

Da valutare inoltre la situazione Federico Chiesa, che piace molto ad Inter e Juventus. A tale proposito Ceccarini ha affermato: "Juventus e Inter stanno ripensando a Chiesa ma per poter arrivare al gioiello viola servono tanti soldi. Il presidente Commisso lascerà la scelta al giocatore. Tra lui e il presidente c’è grande feeling e la sensazione è che il giocatore possa ancora rinnovare con la Fiorentina".

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!