Il nome di Lautaro Martinez continua ad essere molto chiacchierato sul mercato in vista della prossima estate. L'attaccante argentino ha conquistato tutti con la maglia dell'Inter in questa stagione. Il giocatore, arrivato nell'estate del 2018 dal Racing Avellaneda per venti milioni di euro più bonus, dopo un'annata all'ombra di Mauro Icardi, è esploso agli ordini di Antonio Conte, bravo a valorizzarlo nel suo scacchiere tattico al fianco di Romelu Lukaku. Su di lui ha messo gli occhi da tempo il Barcellona, che sembra pronto a tutto per cercare di soffiarlo ai nerazzurri che, dal loro canto, fanno muro avendo rifiutato già la prima proposta da settanta milioni di euro più i cartellini di Nelson Semedo e Arturo Vidal.

L'Inter fa muro

L'Inter continua a fare muro visto che non vorrebbe privarsi di Lautaro Martinez per la prossima stagione. L'attaccante argentino ha fatto la differenza in quest'annata, realizzando dieci reti in campionato e, soprattutto, mettendo a segno cinque reti in sei partite disputate in Champions League. Nonostante la giovane età, dunque, il Toro ha mostrato di non sentire la pressione neanche nella massima competizione europea. Proprio questo ha colpito il Barcellona, in cerca di un rinforzo notevole nel reparto avanzato visto che Luis Suarez non è più giovanissimo e Dembelé è spesso alle prese con problemi fisici.

Barça che insiste anche perché a indicare l'acquisto di Lautaro sarebbe stato Leo Messi, con il quale ha giocato nella Nazionale argentina in coppa America la scorsa estate arrivando terzi.

La Pulce avrebbe chiamato anche il classe 1997 per incentivarlo a spingere per il trasferimento in Catalogna. I nerazzurri, comunque, non sono disposti a trattare a meno di proposte fuori mercato dato che non sarebbe neanche semplice sostituirlo a causa della crisi che ha colpito anche il mondo del calcio in questi mesi.

La richiesta dell'Inter

Sembra difficile pensare che il Barcellona possa pagare la clausola rescissoria da centoundici milioni di euro, vista anche la situazione attuale. L'Inter sembra sia disposta ad aprire alla trattativa senza il pagamento della clausola ma, stando a quanto riportato da AS, avrebbe avanzato una proposta sorprendente ai blaugrana.

Novità video - Inter, prosegue trattativa con il Barcellona per Lautaro
Clicca per vedere

I nerazzurri, infatti, avrebbero chiesto agli spagnoli una cifra cash da novanta milioni di euro più il cartellino di Arturo Vidal, che resta un pallino del tecnico, Antonio Conte, e il prestito gratuito di Antoine Griezmann che, comunque, non ha convinto a pieno in Catalogna quest'anno. L'unico ostacolo per il francese sarebbe rappresentato dall'ingaggio, superiore ai quindici milioni di euro a stagione.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!