In questi giorni uno dei nomi chiacchierati dal punto di vista del Calciomercato internazionale è quello di James Rodriguez. Il colombiano in questa stagione ha raccolto appena 7 presenze ed 1 gol nel Real Madrid dopo essere ritornato in Spagna la scorsa estiva dal prestito al Bayern Monaco. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato lanciate da Blu Radio, il centrocampista offensivo sudamericano sarebbe in procinto di lasciare il Real Madrid. Ad accoglierlo ci sarebbe l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone, alla ricerca di qualità nel settore offensivo.

James Rodriguez più volte accostato alla Juventus

Più volte accostato alla Juventus negli anni passati (anche per via dell'amicizia con Cristiano Ronaldo con il quale condivide lo stesso agente, Jorge Mendes), il colombiano però non sembrerebbe più rientrare nei piani della società bianconera per motivi tecnici, anagrafici e soprattutto economici.

Il giocatore infatti guadagna molto al Real Madrid ed anche se si dovesse liberare a prezzo vantaggioso (ha il contratto in scadenza a giugno 2021), vorrebbe comunque un ingaggio importante.

La carriera di James Rodriguez

Il mondiale di Brasile 2014 consacrò la Colombia come una delle nazionali rivelazioni. La rappresentativa sudamericana, guidata in quell'occasione dal tecnico Pekerman, aveva in James Rodriguez il suo principale leader.

Il classe 1991 disputò una competizione eccellente e in quell'estate passò dal Monaco al Real Madrid. Il 22 luglio venne acquistato per 80 milioni di euro dalla società spagnola, firmando un contratto di sei anni ed indossando una maglia pesante, la numero 10. Nonostante le aspettative, il colombiano ha faticato in questi anni a diventare un titolare inamovibile raccogliendo in tre stagioni 77 presenze e 28 gol.

Il passaggio al Bayern Monaco nel 2017 in prestito biennale lo ha portato a disputare 43 presenze e 14 gol fino al ritorno nel 2019 al Real, con la società bavarese che ha deciso di non riscattarlo. Dopo sole sette presenze in questa stagione 2019-2020, pare elevata la probabilità di un suo addio al Real Madrid a fine stagione.

E secondo le ultime indiscrezioni rilanciate da Blu Radio il 'Cholo' Simeone lo aspetterebbe nel suo Atletico Madrid.

Il palmares di James Rodriguez

Nonostante le poche presenze da titolare con il Real Madrid, il centrocampista offensivo James Rodriguez è riuscito a conquistare competizioni importanti, su tutte 2 Champions League, 2 Supercoppe Europee e 2 Mondiali per Club. Nella sua esperienza al Porto nella stagione 2010-2011 era riuscito a vincere anche l'Europa League.

Parlando di titoli nazionali James in carriera ha vinto il Torneo di Apertura argentino con il Banfield, tre campionati portoghesi col Porto, due edizioni della Bundesliga con il Bayern Monaco e una Liga col Real Madrid.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!