Mentre si attende la certezza della ripartenza della Serie A, e le relative date, continuano ad accavallarsi le voci di Calciomercato in casa Juventus. Alla fine di questa stagione, allungata fino alla conclusione del mese di agosto, è probabile che nella rosa bianconera ci saranno diverse novità. Specie in alcuni reparti, dove la dirigenza cerca delle pedine che ben si possano adattare al gioco di Sarri.

Willian possibile obiettivo per l'attacco

Secondo il sito Sport Mediaset sono tanti i rumors di calciomercato che vedono come possibile protagonista la Juventus di Maurizio Sarri. Che per rinforzarsi potrebbe rivolgersi anche alla lista dei futuri svincolati.

Alla fine di questa stagione infatti, saranno tanti gli elementi che si potranno ingaggiare a parametro zero. E tra questi c'è il brasiliano Willian, attaccante esterno del Chelsea. Un giocatore che non ha bisogno di presentazioni. Ha 32 anni, ma è pur sempre un calciatore determinante grazie alla sua velocità e alla sua tecnica. La concorrenza però per prenderlo è tanta e la Juventus al momento non pare essere favorita. Visto che sulle sue tracce ci sono anche altri due club londinesi, ovvero il Tottenham e il Chelsea. Il giocatore potrebbe decidere di non lasciare l'Inghilterra.

Calciomercato Juventus: sarà rivoluzione a centrocampo?

Uno dei giocatori maggiormente candidati a lasciare i bianconeri nel corso del prossimo calciomercato estivo è Miralem Pjanic.

Il giocatore bosniaco non ha convinto Sarri e l'esplosione di Bentancur come mediano potrebbe favorirne la cessione, specie se arrivasse un'offerta convincente. Al momento è il Barcellona la squadra che sembra in pole position per acquistarlo, anche perché potrebbe essere imbastito con la Juventus uno scambio.

I blaugrana sarebbero infatti pronti a mettere sul piatto giocatori come Semedo o come Arthur. E specie quest'ultimo, centrocampista centrale, sembra essere gradito al tecnico bianconero.

La Juventus sarebbe poi interessata anche ad un giovane centrocampista del Lione, Aouar. Calciatore che ha ancora ampi margini di crescita, ma che già adesso fa la differenza con la sua qualità.

La sua valutazione è di circa 70 milioni, ma il Lione probabilmente dovrà rivedere al ribasso questa cifra, considerando che l'emergenza coronavirus ha svuotato le casse di molti club e che dunque difficilmente si troverà una squadra pronta a investire quella somma. Lo stesso Lione sarebbe poi interessato ad un calciatore juventino, l'esperto mediano Blaise Matuidi, fresco di rinnovo con i bianconeri. Difficile però che Sarri dia il via libera alla sua cessione, considerando la frequenza con la quale l'ha mandato in campo finora.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!