La Juventus continua a essere molto attiva per quanto riguarda il Calciomercato. La prossima sessione inizierà l'1 settembre e andrà avanti fino al 5 ottobre. Si tratterà dunque di un periodo molto più breve rispetto a quello estivo tradizionale, a causa dell'emergenza dovuta alla pandemia da coronavirus. La Juventus ha sicuramente intenzione di rinforzare il reparto mediano nella prossima sessione di calciomercato, reparto che ha mostrato notevoli lacune nel corso di questa stagione, anche per il fatto che giocatori come Adrien Rabiot ed Aaron Ramsey non sono riusciti ad ambientarsi. Uno degli obiettivi principali del club bianconero è sicuramente Nicolò Zaniolo, giocatore che sarebbe molto apprezzato dal direttore sportivo bianconero Fabio Paratici e dal tecnico Maurizio Sarri.

Il centrocampista italiano, da tempo nella Nazionale di Roberto Mancini, è seguito con grande attenzione dalla Juventus, che vorrebbe puntare su di lui per il futuro. Venerdì scorso ci sarebbe stato un incontro tra Fabio Paratici e l'amministratore delegato del club giallorosso Guido Fienga.

Mercato Juventus, presentata la prima offerta per Zaniolo

Nel corso di tale summit, Fabio Paratici avrebbe presentato la prima offerta ufficiale per il centrocampista giallorosso, che sta per rientrare in campo dopo il grave infortunio al ginocchio patito lo scorso gennaio. Secondo il quotidiano torinese Tuttosport, però, il club capitolino avrebbe respinto la proposta della Juventus, chiedendo almeno 60 milioni di euro per Nicolò Zaniolo.

La Roma è, infatti, in affanno di bilancio, avendo un passivo di oltre cento milioni di euro e dovrà comunque cedere alcuni big nella prossima sessione di calciomercato. Fienga, in ogni caso, non ha escluso l'inserimento di alcune contropartite tecniche nella trattativa. La Juventus potrebbe decidere di proporre alla Roma Federico Bernardeschi, giocatore che negli anni in bianconero ha giocato al di sotto delle aspettative e che a Roma potrebbe trovare l'ambiente ideale per tornare ai suoi livelli.

Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime settimane.

Juventus, obiettivo Donnarumma per la porta

Intanto la Juventus non ha ancora abbandonato la pista che porta a Donnarumma. Il club bianconero segue il portiere del Milan e della Nazionale da ormai quattro anni. Non è scontato che il numero uno rossonero rinnovi con il Milan.

Il suo potente agente Mino Raiola, inoltre, potrebbe spingerlo verso la Juventus, club con il quale ha da tempo ottimi rapporti. Donnarumma è sicuramente l'obiettivo numero uno del club bianconero in caso di cessione di Szczesny.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!