La Juventus in estate potrebbe essere una delle protagoniste del Calciomercato. Gran parte del mercato però dipenderà dalla cessioni. I giocatori a rischio partenza sono De Sciglio, Rugani, Rabiot, Khedira, Ramsey, Higuain e soprattutto Miralem Pjanic. Il regista bosniaco sembra destinato a lasciare Torino dopo quattro stagioni in bianconero. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il classe 1990 preferirebbe un trasferimento al Barcellona ma il rifiuto del centrocampista brasiliano Arthur di trasferirsi a Torino (in uno scambio con Pjanic) potrebbe fermare la trattativa. Oltre al Barcellona però ci sarebbero anche altre due società interessate al regista bosniaco, ovvero Chelsea e Paris Saint-Germain.

Juventus, Chelsea e Psg interessate a Pjanic

Secondo Fantacalcio.it il Chelsea potrebbe giocarsi la carta Jorginho pur di arrivare al giocatore della Juventus Miralem Pjanic. Anche il Paris Saint Germain starebbe osservando la situazione, con il direttore generale Leonardo grande estimatore dell'ex mediano della Roma. La società francese non avrebbe problemi a presentare un'offerta cash per il centrocampista, non è escluso però che possa inserire una contropartita tecnica apprezzata dalla società bianconera. Si parla in particolar modo di Leandro Paredes, regista argentino classe 1994. La valutazione del nazionale sudamericano si aggira intorno ai 20 milioni (fonte transfermarkt) mentre Pjanic ha un prezzo di mercato di circa 50-60 milioni di euro.

In tal caso quindi, qualora dovesse imbastirsi uno scambio, il Paris Saint-Germain dovrà necessariamente aggiungere un'offerta cash di almeno 30-40 milioni di euro per convincere la società bianconera a cedere il suo giocatore.

Il mercato della Juventus

La Juventus in estate potrebbe rivoluzionare soprattutto il centrocampo.

Non solo Pjanic, anche Khedira, Rabiot e Ramsey potrebbero lasciare Torino. Il tedesco potrebbe far ritorno in Bundesliga anche se di recente non ha nascosto il desiderio di tornare a vivere in Spagna. Per i due parametri zero arrivati la scorsa estate a Torino invece gli estimatori non mancano, soprattutto in Premier League.

Entrambi ad esempio potrebbero essere girati al Manchester United nell'affare Pogba-Juventus. Il nazionale francese piace molto alla società bianconera ma l'elevato costo del cartellino (circa 90 milioni di euro) e quello dell'ingaggio (17 milioni di euro a stagione) potrebbero frenare la trattativa. Le cose potrebbero cambiare dal momento in cui la società inglese decidesse di accettare le due contropartite Rabiot e Ramsey. Per il gallese resta però vivo l'interesse anche del Tottenham di José Mourinho, che sarebbe disposto ad acquistarlo anche in prestito.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!