Uno dei nomi che infiammerà la prossima sessione di calciomercato è sicuramente quello dell'attaccante dell'Inter, Lautaro Martinez. L'argentino piace fortemente al Barcellona, che da tempo insiste per cercare di arrivare ad accaparrarsi le sue prestazioni, anche su indicazione di Leo Messi. L'accordo, però, al momento tarda ad arrivare e i blaugrana non sarebbero più i soli ad essere interessati al classe 1997. Su di lui avrebbe messo gli occhi anche la Juventus, che vuole cautelarsi qualora dovesse decidere di cedere Cristiano Ronaldo, liberandosi del pesante ingaggio da 30 milioni di euro all'anno.

Juventus su Lautaro Martinez

Lautaro Martinez è definitivamente esploso in questa stagione con la maglia dell'Inter, agli ordini di Antonio Conte. Lo scorso anno aveva fatto già intravedere le proprie qualità ma era condizionato dal modo di giocare di Luciano Spalletti, che schierava una sola punta, inserendo Mauro Icardi fino all'esplosione del caso che ha relegato Maurito ai margini. Al fianco di Lukaku il Toro ha mostrato le proprie qualità, mettendo a segno undici reti in campionato e cinque in sei presenze in Champions League.

Prestazioni che non sono passate inosservate, fino ad attirare l'attenzione del Barcellona e, ultimamente, stando a quanto riportato da Don Balon, della Juventus. I blaugrana rischiano di dover fare un passo indietro a causa del provvedimento che potrebbe essere preso della Liga, che imporrà di investire solo il venticinque per cento del ricavato dalle cessione.

I bianconeri, invece, potrebbero provarci qualora dovessero cedere Cristiano Ronaldo, che ha sempre estimatori in Francia (Paris Saint Germain) e Inghilterra (Manchester United e Chelsea su tutti). Bisogna vedere se la clausola di Lautaro da 111 milioni di euro sarà valida solo per l'estero o sarà esercitabile anche in Italia.

La trattativa

La Juventus, qualora si liberasse di Cristiano Ronaldo, libererebbe uno spazio importante a livello di monte ingaggi, visto che il portoghese percepisce 30 milioni di euro all'anno. I bianconeri, comunque, difficilmente pagherebbero la clausola rescissoria di Lautaro Martinez, visto che dovrebbe essere pagata in un'unica soluzione.

Il ds, Fabio Paratici, proverà a trattare con l'Inter, cosa che si prospetta tutt'altro che semplice, come successo lo scorso anno con Mauro Icardi. L'amministratore delegato dei nerazzurri, Giuseppe Marotta, come fatto con Maurito lo scorso anno, sarebbe pronto a trattare solo se nell'affare sarà inserito il cartellino di Paulo Dybala. La Joya è un pallino del dirigente interista, che contribuì al suo acquisto nell'estate del 2015, prendendolo dal Palermo per 40 milioni di euro. Il contratto in scadenza a giugno 2022 potrebbe convincere la Juve quantomeno a parlarne.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!