RB Lipsia - Paris Saint-Germain sarà la prima semifinale della Champions League. La partita si disputerà martedì 18 agosto alle ore 21 a Lisbona.

Nessuna delle due squadre ha mai alzato la Champions League, né partecipato alla finale. I parigini non raggiungevano la semifinale dal 1995, mentre la squadra targata Red Bull è alla seconda partecipazione assoluta alla competizione. Questo è il primo incontro della storia fra le due compagini.

Probabili formazioni RB Lipsia - Paris Saint-Germain

La squadra francese può contare sul ritorno di Kylian Mbappé dal primo minuto. Il ritorno del campione del mondo può solo migliorare un attacco (già) da brividi con Icardi e Neymar.

Invece il portiere Keylor Navas non è al massimo e potrebbe lasciare il posto a Sergio Rico. Marco Verratti quasi sicuramente non ce la farà ad essere in campo.

Il RB Lipsia ha un solo dubbio: se schierare Poulsen o Schick in attacco. Dietro a uno dei due ci saranno Sabitzer e Olmo sulla trequarti. Il trio difensivo sarà composto da Klostermann, Upamecano e Halstenberg.

Le probabili formazioni:

Psg (4-3-3): Navas; Kehrer, Kimpembe, Thiago Silva, Bernat; Paredes, Marquinhos, Herrera; Neymar, Icardi, Mbappé.

Lipsia (3-4-2-1): Gulácsi; Klostermann, Upamecano, Halstenberg; Kampl, Laimer, Nkunku, Angelino; Sabitzer, Olmo; Poulsen.

Come le due squadre arrivano alla gara

Il RB Lipsia è approdato alla semifinale dopo aver trionfato nella partita contro l'Atletico Madrid del "Cholo" Simeone: i tedeschi hanno prevalso per 2-1.

La squadra targata Red Bull nella competizione finora ha segnato 17 reti, concedendone nove. La squadra di Julian Nagelsmann ha finito il campionato il 24 giugno. Dopo aver ultimato quest'ultimo ha giocato solo contro l'Atletico, superando appunto il turno.

Il Paris Saint-Germain invece arriva dalla rocambolesca vittoria contro l'Atalanta.

La squadra parigina nella gara secca contro i bergamaschi si trovava sotto 1-0 fino quasi al 90', poi in tre minuti ha ribaltato il risultato, vincendo 2-1. La squadra francese finora in Champions ha segnato 22 reti e ne ha subite solamente quattro. I parigini dopo aver trionfato in campionato già a marzo (data la chiusura anticipata della Ligue One), hanno giocato solo amichevoli e tre partite ufficiali.

Fra esse i match valevoli per la Coppa di Francia e la Coppa di Lega, entrambe vinti.

Valutazioni su RB Lipsia - Paris Saint Germain

Il RB Lipsia sta giocando un calcio giovane, veloce e offensivo. Soprattutto la squadra di Julian Nagelsmann si basa sulla dinamicità del reparto offensivo e degli esterni. Questa caratteristica può mettere in difficoltà la retroguardia francese che ultimamente non sembra essere molto in forma.

Per i parigini le due incognite sono Neymar e Kylian Mbappé. I due fuoriclasse del PSG possono cambiare la partita da un momento all'altro, grazie alla loro velocità e tecnica, sia in fase di dribbling che di creazione di gioco.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!