La Juventus in questo mese di agosto è attesa da un grande lavoro dal punto di vista dirigenziale. Potrebbe infatti attuarsi una rivoluzione della rosa che genererebbe l'addio di molti giocatori considerati esuberi. Fra vendite ed eventuali rescissioni consensuali la società bianconera potrebbe ricavare un tesoretto da circa 200 milioni di euro utile da reinvestire sul mercato. I principali indiziati a lasciare la Juventus sono: Sami Khedira, Gonzalo Higuain, Mattia De Sciglio, Daniele Rugani, Alex Sandro, Aaron Ramsey, Douglas Costa e Federico Bernardeschi. Giocatori che potrebbero quindi aggiungersi al già ceduto Blaise Matuidi, che si è trasferito in Major League Soccer, all'Inter Miami di David Beckham.

Khedira e Higuain potrebbero essere liberati a zero per motivi di ingaggio. Entrambi con scadenza di contratto a giugno 2021, pesano a bilancio in lordo rispettivamente 13 e 15 milioni di euro per gli ingaggi. Il loro addio garantirebbe alla Juventus un risparmio di circa 28 milioni di euro.

La cessione degli esuberi potrebbe generare tesoretto da 200 milioni

In difesa i principali candidati a lasciare la Juventus sono Mattia De Sciglio e Daniele Rugani. Il terzino ex Milan ha una valutazione di circa 10 milioni di euro e piace a Paris Saint Germain e Barcellona. Il centrale toscano potrebbe rimanere in Serie A (sarebbe seguito da Fiorentina e Roma) e ha un prezzo di mercato di circa 25 milioni.

Anche Alex Sandro potrebbe essere ceduto al miglior offerente per circa 40 milioni di euro. Spostandoci sulla mediana, è a rischio la permanenza di Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese potrebbe far ritorno in Premier League e ha una valutazione di circa 25 milioni di euro. Inoltre una sua eventuale partenza permetterebbe un risparmio sul monte ingaggi di circa 13 milioni di euro lordi annui.

Douglas Costa e Bernardeschi possibili partenti

Anche Douglas Costa piace in Inghilterra: il Manchester City di Guardiola potrebbe presentare un'offerta per il centrocampista offensivo brasiliano. Si parte da una valutazione di circa 40 milioni di euro, di poco inferiore invece il prezzo di Federico Bernardeschi.

Il nazionale italiano potrebbe rientrare in qualche trattativa di scambio. Difficile infatti trovare società pronte a investire 30 milioni sul suo cartellino. Si parla di un possibile interessamento dell'Atletico Madrid. L'idea della Juventus potrebbe essere quella di inserire Bernardeschi nella trattativa per riportare a Torino Alvaro Morata.

Le cessioni di De Sciglio (10 milioni), Rugani (25), Alex Sandro (40), Ramsey (25), Douglas Costa (40), Bernardeschi (30) permetterebbero quindi un incasso di 170 milioni di euro. A questi bisogna aggiungere i quasi 30 milioni di risparmio sugli ingaggi in caso di rescissione di contratto con Khedira e Higuain. Senza calcolare il risparmio sui loro ingaggi e su quello del già ceduto Matuidi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!