La Juventus, dopo l'acquisto di Arthur Melo avvenuto a fine giugno grazie allo scambio che ha portato Pjanic al Barcellona, a breve potrebbe ufficializzare l'arrivo di Weston McKennie. Il centrocampista americano dovrebbe arrivare per 3 milioni di euro di prestito ed un diritto di riscatto per un totale di circa 25 milioni di euro. Un possibile acquisto che non trova il gradimento dell'ex amministratore delegato della Juventus Luciano Moggi. Quest'ultimo infatti, in un'intervista a Radio Bianconera, si è espresso sul mercato fin qui condotto dal direttore sportivo Fabio Paratici. A tal riguardo ha dichiarato: "Arthur Melo e McKennie sono acquisti discreti ma non da dimensione Juventus".

Moggi aveva criticato anche lo scambio Pjanic-Arthur Melo

Parole forti dell'ex dirigente bianconero, che già a fine giugno aveva criticato la scelta di effettuare lo scambio Pjanic-Arthur con il Barcellona. Luciano Moggi ha poi polemizzato su due tesserati della Juventus, ovvero Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Secondo l'ex dirigente bianconero, l'atteggiamento che stanno avendo i giocatori è un sintomo di poco rispetto nei confronti della società.

La stoccata di Luciano Moggi a Paulo Dybala

Luciano Moggi ha criticato espressamente Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. L'ex dirigente bianconero ha contestato la volontà del classe 1987 di opporsi alla cessione nonostante Andrea Pirlo abbia dichiarato che Higuain non rientra nel progetto sportivo della Juventus. Ha poi stuzzicato Dybala, dichiarando che la richiesta d'aumento del 10 bianconero (dopo che l'anno scorso aveva rifiutato il trasferimento al Manchester United) è un evidente segnale di come "manchi il rispetto dei giocatori nei confronti della società".

Secondo Moggi bisognerebbe regolamentare questa situazione.

Il rinnovo di contratto di Paulo Dybala

E a proposito del rinnovo di contratto di Paulo Dybala, attualmente non ci sono evoluzioni su un'eventuale intesa fra giocatore e società. Il tecnico Andrea Pirlo, nella conferenza stampa di presentazione, ha dichiarato che l'argentino non è sul mercato ed è parte integrante del progetto bianconero.

Probabile quindi che le parti possano trovare un'intesa sul rinnovo. In questo momento ballerebbero circa 3 milioni di euro fra richiesta e offerta. Il giocatore vorrebbe 15 milioni di euro a stagione, la Juventus ne offrirebbe 12. Probabile che un'intesa possa raggiungersi a metà strada. Intanto Higuain potrebbe rescindere il suo contratto.

Nelle ultime ore si è parlato anche di un interessamento della Fiorentina per il classe 1987. Quest'ultimo si trasferirebbe a Firenze solo in caso di rescissione consensuale con la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!