Confermato Conte, è tempo per la dirigenza dell'Inter di dedicarsi al Calciomercato. I nerazzurri sono attesi al definitivo salto di qualità in Serie A ed in Champions League. Gli obiettivi principali per la prossima stagione sono evidentemente lo scudetto e la qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea. Proprio per questo sono necessari innesti di livello internazionale. Nelle ultime ore si è parlato soprattutto di rinforzi a centrocampo, Vidal ad esempio è uno dei nomi che sarebbe stato accostato all'Inter considerando la volontà di Koeman di ringiovanire la rosa del Barcellona.

L'Inter sarebbe interessata anche ad un giocatore in grado di garantire dinamismo ed equilibrio a centrocampo: piace Tanguy Ndombele del Tottenham anche se il classe 1996 l'anno scorso non è riuscito ad incidere nella squadra allenata da José Mourinho. Non è escluso che il ragazzo possa lasciare Londra per una nuova esperienza professionale. L'ex Lione ha un prezzo di circa 60 milioni di euro ma l'Inter potrebbe decidere di offrire una contropartita tecnica per abbassare il costo del cartellino.

Skriniar possibile contropartita per Ndombele

Come riporta calciomercato.it su indiscrezione del giornalista sportivo Mohamed Bouhafsi, l'Inter sarebbe interessata a Tanguy Ndombele. Pur di arrivare al centrocampista del Tottenham, la società nerazzurra potrebbe offrire una contropartita tecnica gradita agli inglesi.

Si tratterebbe di Milan Skriniar, che nelle ultime partite disputate dall'Inter in Europa League è finito spesso in panchina. Potrebbe quindi definirsi uno scambio alla pari fra il difensore slovacco ed il centrocampista francese che risolverebbe le esigenze di entrambe le società. Il Tottenham infatti è alla ricerca di un difensore di qualità mentre l'Inter cerca dinamismo e qualità per la sua mediana.

Prosegue inoltre il corteggiamento dei nerazzurri a Sandro Tonali del Brescia anche se nelle ultime ore anche il Milan si sarebbe mosso per il centrocampista classe 2000.

Le possibili cessioni dell'Inter

Il centrocampo potrebbe essere il settore più rivoluzionato della rosa dell'Inter in vista della prossima stagione.

Date per scontate le conferme di Barella, Sensi e Borja Valero ed Eriksen, potrebbero lasciare Milano Brozovic e Gagliardini. Possibile partenza anche per Milan Skriniar e per Sebastiano Esposito, quest'ultimo potrebbe trovare una squadra di Serie A che gli permetta di giocare con continuità. Anche Asamoah è destinato a lasciare l'Inter, per questo i nerazzurri starebbero lavorando all'acquisto di un esterno sinistro. Piace in particolar modo Emerson Palmieri del Chelsea, valutato circa 30 milioni di euro dalla società inglese.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!