Il Crotone calcio continua a lavorare sulle montagne di "Villaggio Baffa", nella Sila crotonese, agli ordini del tecnico Giovanni Stroppa, ma la società si muove anche sul mercato: dopo aver ufficializzato gli acquisti a titolo definitivo di Andrea Rispoli (2022) e Luca Cigarini (2022), la società calabrese è infatti in procinto di piazzare altri diversi colpi prima dell'inizio del nuovo campionato di Serie A. Si seguono in particolare l'attaccante Emmanuel Riviere che, dopo essere stato ad un passo dal Crotone adesso sembra poterci ripensare, e Marco Tuminello.

Un ritorno gradito

Nonostante i numerosi acquisti portati a termine dal Crotone in questa settimana di Calciomercato sembrerebbe che il reparto più "sterile" sia ad oggi quello offensivo.

La società pitagorica cerca infatti un calciatore giovane e di qualità da affiancare all'esperto Simy: il profilo perfetto sembra essere in tal senso quello di Marco Tuminello, classe 1998, attaccante di proprietà dell'Atalanta, che potrebbe far ritorno in Calabria dopo aver già militato nelle fila del Crotone nella stagione 2017/2018. Nell'ultima stagione Tumminello ha vestito la casacca del Pescara in Serie B collezionando però solo 3 presenze a causa di un infortunio che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per molto tempo. Anche la neopromossa Benevento potrebbe però essere interessato al ragazzo, possibile una sfida di mercato per aggiudicarselo.

L'attaccante Riviere prende tempo

Dopo la salvezza miracolosa raggiunta con il Cosenza nell'ultimo campionato cadetto e forte di ben 33 presenze condite da 13 reti, l'attaccante francese Emmanuel Riviere sembra invece aver preso una strada che lo conduce lontano da Crotone.

Il ragazzo è stato seguito a lungo dai pitagorici che per lui avevano pronto un biennale, Riviere però ha preso altro tempo prima di decidere: il Ds Ursino continua a a trattare con il giocatore ma a breve, se non dovesse arrivare la firma dell'attaccante, provvederà a valutare altri profili. L'ipotesi Tumminello va proprio in questa direzione.

Un giovane alla Pro Vercelli

Novità anche in uscita: Zac Ruggero, giovane attaccante della squadra calabrese (è un classe 2001), sarebbe infatti pronto a vestire una nuova maglia in Lega Pro. La squadra piemontese della Pro Vercelli sarebbe in procinto di accoglierlo, sarebbe un'ottima possibilità per il ragazzo per mettersi in mostra e farsi le ossa prima del salto nel grande calcio.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!