L'edizione di martedì del quotidiano Tuttosport, ha avanzato l'ipotesi che l'esterno del Monaco Keita Baldé possa tornare in Italia per vestire la maglia del Milan. Il giornale riporta come il giocatore abbia voglia di cambiare squadra quest'estate non avendo avuto molto spazio in Ligue 1. L'ex Lazio ha già avuto contatti con Fiorentina e Samp attraverso il suo entourage, ma un'opzione come il Milan sarebbe più gradita. I rossoneri per ora non si sono mossi per Keita Baldé, ma il senegalese potrebbe essere un giocatore molto utile al Milan. Il 25enne attaccante senegalese è in grado di ricoprire più ruoli in campo, giocando come ala destra, ala sinistra, attaccante di supporto e centravanti.

Il report aggiunge che il Monaco è aperto alla cessione con la formula del prestito con opzione di acquisto fissata intorno ai 15 milioni di euro. Potrebbe diventare un'idea concreta, ma per ora Paolo Maldini e Frederic Massara hanno altre priorità, come le cessioni e l'acquisto di un difensore centrale.

Calciomercato Milan, incontro di mercato con l'ex Serginho

Secondo quanto riportato da Milanlive.it, il Milan potrebbe avere l'occasione di ingaggiare qualche giovane promettente brasiliano, tramite l'ex rossonero Serginho. L'intermediario brasiliano è stato avvistato martedì sera a Casa Milan, dove avrebbe avuto un colloquio con la dirigenza rossonera.

Uno dei nomi sul tavolo dovrebbe essere Patrick de Paula, un centrocampista di 21 anni che attualmente gioca per il Palmeiras e ha all'attivo un gol in sette partite di campionato in questa stagione.

Anche i portoghesi del Benfica sarebbero sul giocatore. Nell'incontro, inoltre, si sarebbe parlato anche di Leo Duarte. Il giornalista di 'Sky', Gianluca Di Marzio, ritiene che Duarte non dovrebbe andare da nessuna parte quest'estate poiché la sua intenzione è quella di rimanere e dimostrare il suo valore.

Calciomercato Milan, rossoneri vicini a Toma Bašić

Secondo quanto riportato da 'SportskaCentrala', il Milan potrebbe accogliere un altro giocatore croato dopo Ante Rebic per sostituire il partente Krunic. Si tratta dell'ex stella dell'Hajduk Spalato Toma Bašić. Il 23enne, centrocampista del Bordeaux, dovrebbe trasferirsi a Milano per 10 milioni di euro.

Basic ha firmato per i Girondini nell'agosto 2018 e da allora ha giocato 48 partite, segnando sei gol e mettendo a segno tre assist. L'ipotetico acquisto di Toma Bašić, sembra essere un passo indietro rispetto ai precedenti accostamenti con Tiemoue Bakayoko, Florentino Luis e Boubakary Soumare rispettivamente di Chelsea, Benfica e Lille.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!