Prosegue la caccia dell'Inter ad un centrocampista che possa inserirsi al meglio nel sistema di gioco di Antonio Conte. Arturo Vidal non dovrebbe essere l'unico volto nuovo in mediana, infatti il club milanese pare sia alla ricerca di un altro giocatore per questa zona del campo. Il sogno del tecnico nerazzurro risponde al nome di N'Golo Kanté ma si tratterebbe di una montagna sempre più difficile da scalare per due principali motivi. Innanzitutto la valutazione di mercato del 29enne francese che si aggirerebbe intorno ai 70 milioni di euro. Inoltre di recente il tecnico dei Blues, Frank Lampard, ha dichiarato apertamente di voler puntare sull'ex Leicester per la stagione 2020-2021, sottolineando che non lo considera un giocatore cedibile sul mercato.

Di conseguenza, i dirigenti della Beneamata starebbero cercando delle valide alternative, e in questi ultimi giorni starebbe scalando posizioni Thomas Partey dell'Atletico Madrid.

Il centrocampista è legato alla squadra madrilena fino al giugno del 2023, eppure sembra che il club del presidente Cerezo sia disposto ad ascoltare eventuali proposte per il 27enne ghanese. Secondo Tuttosport all'orizzonte potrebbe esserci uno scambio tra Atletico Madrid e Inter, con Thomas che potrebbe partire alla volta di Milano, mentre i due croati nerazzurri Perisic e Brozovic farebbero il viaggio inverso, raggiungendo la capitale spagnola. In questo modo soprattutto la società lombarda potrebbe inserire nel proprio organico un nuovo mediano muscolare senza sborsare del denaro cash e liberandosi al contempo di due calciatori che non sembrano rientrare nei piani di Conte.

Perisic e Brozovic in cambio di Thomas: l'idea dell'Inter sembra stuzzicare l'Atletico Madrid

L'Atletico Madrid ha inserito nel contratto di Thomas Partey una clausola rescissoria di 50 milioni di euro. Si tratta di una cifra impegnativa anche per l'Inter che, seguendo le direttive fornite dalla proprietà cinese del Gruppo Suning, durante questo Calciomercato dovrà autofinanziare gli affari in entrata con i soldi incassati da eventuali cessioni.

Tuttavia, pare che i colchoneros possano essere stuzzicati da una sorta di scambio "2x1" che non dovrebbe comprendere alcun versamento di denaro da ambo le parti.

In questo periodo nella rosa dell'Inter ci sono sia Ivan Perisic (rientrato dal prestito al Bayern Monaco) che Marcelo Brozovic. Entrambi si stanno allenando regolarmente agli ordini di Conte, ma potrebbero lasciare la Pinetina da un momento all'altro perché farebbero parte della lista dei cosiddetti "sacrificabili" stilata dalla società nerazzurra.

Qualora da Londra dovesse confermarsi la chiusura del Chelsea ad avviare una trattativa per Kanté, i dirigenti del club lombardo potrebbero contattare i colleghi dell'Atletico Madrid per offrire i cartellini dei due balcanici in cambio di Thomas.

Siccome il centrocampista ghanese costa 50 milioni di euro, per l'Inter si tratterebbe di una trattativa alla pari. Infatti il sodalizio del Gruppo Suning valuta Brozovic circa 40 milioni, mentre Perisic sarebbe intorno ai 10-15 milioni di euro. Secondo Tuttosport, l'Atletico Madrid potrebbe essere interessato ai due croati che tornerebbero utili all'allenatore argentino Diego Simeone.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!