Antonio Conte è rimasto sulla panchina nerazzurra e anche il mercato dell'Inter ha preso una rotta ben definita. L'Atletico Madrid sembrerebbe seriamente interessato a Christian Eriksen e l'Inter potrebbe approfittarne per cercare di mandare in porto uno scambio con un giocatore particolarmente gradito, Thomas Partey. Antonio Conte starebbe cercando giocatori con attitudini e caratteristiche diverse rispetto a quelle del centrocampista ex Tottenham e, insieme alla dirigenza nerazzurra, avrebbe deciso di non puntare su Christian Eriksen. Resta il fatto, però, che il danese andrebbe via soltanto grazie ad una offerta allettante o ad uno scambio particolarmente gradito agli interisti.

Thomas Partey, visto l'interesse dell'Atletico Madrid per Eriksen potrebbe mettere tutti d'accordo.

Possibile interessamento dell'Atletico Madrid per Christian Eriksen

L'Inter ha deciso di proseguire il cammino insieme al proprio tecnico e di assecondare le scelte di Antonio Conte anche in fase di Calciomercato. L'Atletico Madrid sembrerebbe essere interessato a Christian Eriksen e i nerazzurri vorrebbero tentare uno scambio, il giocatore maggiormente gradito al club milanese potrebbe essere Thomas Partey. Il centrocampista ghanese risulterebbe essere più funzionale ai dettami tecnici e tattici dell'allenatore interista. Christian Eriksen non è stato molto decisivo nella stagione nerazzurra, soprattutto perché probabilmente Antonio Conte avrebbe gradito un innesto con caratteristiche diverse.

L'allenatore leccese si sarebbe aspettato un centrocampista più dinamico, in grado di coniugare con equilibrio la fase difensiva e quella offensiva. Non a caso il prototipo di calciatore preferito da Antonio Conte porta il nome di Arturo Vidal, il danese è molto bravo nella fase di possesso palla, ma non si può dire esattamente la stessa cosa nella fase di non possesso.

Thomas Partey potrebbe essere un tipo di calciatore che incarna queste caratteristiche, ma la sua valutazione sarebbe parecchio elevata, si parla di ben 50 milioni di euro. Inserendo Eriksen nell'operazione la faccenda potrebbe risolversi in maniera positiva, il centrocampista danese sembrerebbe avere una valutazione analoga e il tutto potrebbe concretizzarsi in uno scambio alla pari che soddisferebbe entrambe le parti.

L'allenatore dell'Atletico Madrid Diego Simeone al momento non sembrerebbe entusiasmarsi più di tanto per la possibile trattativa, anche lui non utilizza il trequartista e dovrebbe trovare un modulo che garantirebbe a Eriksen di poter incidere nella sua formazione. Il mercato è ancora lungo e tutto potrebbe cambiare repentinamente.