La Juventus in questa fase è impegnata su diversi fronti del mercato. Da un lato c'è il capitolo cessioni, dall'altro ci sono i nuovi giocatori da acquistare per assicurare un ulteriore salto di qualità alla rosa soprattutto in campo europeo. Il direttore sportivo Fabio Paratici, dunque, è chiamato a lavorare su più tavoli. Il presidente Andrea Agnelli non ha dubbi sulle capacità del dirigente piacentino, infatti dopo l'eliminazione dalla Champions League per mano del Lione ha ribadito la sua fiducia in Paratici. Nonostante ciò, continuano a circolare voci di mercato su un probabile addio dell'attuale ds bianconero.

Secondo il quotidiano La Repubblica, la Roma avrebbe individuato in Paratici il profilo ideale come direttore sportivo della nuova era Friedkin. La società capitolina sarebbe interessata sia all'attuale ds della Juventus che a Sabatini, il quale attualmente è al Bologna. In pole-position ci sarebbe comunque il dirigente del club torinese. Non si esclude che l'approdo di Paratici alla Roma possa avvenire a ottobre, dopo la chiusura del Calciomercato.

Paratici potrebbe trasferirsi alla Roma a ottobre

La Repubblica dunque sostiene che Fabio Paratici possa dare il suo addio alla Juventus nel mese di ottobre. La Roma al momento ha la necessità di ingaggiare un nuovo direttore sportivo dopo la discussa rottura alla fine della scorsa stagione con Gianluca Petrachi.

Piacciono Paratici e Sabatini, e sullo sfondo potrebbe esserci anche un ritorno di Francesco Totti. L'ex capitano giallorosso nei prossimi giorni potrebbe incontrarsi con l'amministratore delegato Guido Fienga. Si parla di un possibile ruolo "alla Maldini al Milan" per Totti, una sorta di collante fra staff dirigenziale e tecnico che possa essere anche da supporto al direttore sportivo.

Per questo motivo, un eventuale rientro in società dell'ex numero 10 non precluderebbe la scelta di un nuovo ds.

Paratici potrebbe salutare la Juve l'anno prossimo

Allo stato attuale delle cose sembra piuttosto difficile che Andrea Agnelli possa lasciar partire Paratici a stagione in corso. Tuttavia, l'avanzata di Federico Cherubini nei quadri dirigenziali della Juventus potrebbe convincere l'attuale direttore sportivo che sia giunto il momento di tentare una nuova esperienza professionale altrove, magari a partire dal prossimo anno.

Paratici per adesso continua a lavorare per la Juventus con l'obiettivo di migliorare l'organico a disposizione del tecnico Pirlo. Tra i giocatori nel mirino del ds emiliano ci sarebbe Luis Suarez che lascerà certamente Barcellona ma non ha ancora trovato l'accordo con la società catalana per sancire l'addio. L'attaccante uruguaiano avrebbe già fatto sapere alla Juventus che non gli dispiacerebbe cominciare una nuova avventura a Torino.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!