Dopo l'acquisto di Morata, potrebbe esserci un ulteriore rinforzo per la Juventus in attacco. Il tecnico Andrea Pirlo infatti avrebbe chiesto alla società un altro giocatore offensivo che, all'occorrenza, possa alternarsi con quelli già presenti in rosa. In questi ultimi tempi si è parlato molto di un presunto interesse per Moise Kean: per il classe 2000 si tratterebbe di un ritorno a Torino, essendo cresciuto nelle giovanili e avendo esordito in Serie A proprio con la maglia bianconera.

Oltre ad un centravanti potrebbe arrivare anche un esterno offensivo in caso di addio di Douglas Costa. Si parla soprattutto di Federico Chiesa come principale candidato alla sostituzione del brasiliano.

Nonostante cio, secondo Tuttomercatoweb la Juventus sarebbe interessata al trequartista/seconda punta Joaquin Correa. L'argentino potrebbe rappresentare una variabile tattica utile per Pirlo e garantirebbe ulteriore qualità al settore avanzato bianconero.

La Juventus starebbe pensando a Joaquin Correa della Lazio

Joaquin Correa, trequartista classe 1994 della Lazio, sarebbe finito nel mirino della Juventus perché dotato di caratteristiche tecniche differenti da quelle delle altre punte della squadra torinese. Qualora il direttore sportivo Paratici dovesse decidere di avviare una trattativa, sarebbe comunque complicato trovare un accordo con il presidente biancoceleste Claudio Lotito che di solito non fa sconti sul costo dei cartellini dei suoi tesserati.

Correa ha il contratto in scadenza nel giugno del 2024 e, secondo Transfermarkt, ha una valutazione di mercato di 30 milioni di euro. Una cifra che la Juventus potrebbe reperire dall'eventuale cessione di Douglas Costa. L'esterno offensivo brasiliano piace a Manchester United e Wolverhampton e costa circa 40-50 milioni di euro.

Dalla Spagna, intanto, si parla di un probabile scambio di prestiti fra Barcellona e Juventus che porterebbe in Catalogna Douglas Costa e a Torino Ousmane Dembele.

Juventus: piace Emerson Palmieri

La Juventus prima della fine del mercato potrebbe decidere di intervenire anche su difesa e centrocampo. De Sciglio potrebbe lasciare Torino per accasarsi al Paris Saint-Germain, oppure potrebbe diventare un obiettivo della Roma se i giallorossi dovessero ingaggiare Massimiliano Allegri come nuovo tecnico.

L'eventuale sostituto del classe 1992 potrebbe essere Emerson Palmieri che verrebbe prelevato dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto a 30 milioni di euro. Per quanto riguarda la mediana, si starebbe cercando un centrocampista di qualità. Tuttavia, non si può escludere a priori che Pirlo possa valorizzare un giovane come Nicolussi Caviglia o Portanova.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!