La punta della Juventus Paulo Dybala è tornata al gol nella terza giornata del girone di Champions League contro il Ferencvaros. L'argentino ha realizzato il terzo gol dei bianconeri e ha provocato l'autogol della squadra ungherese che ha portato il match sul 4-0. Dybala è apparso sorridente in campo ma anche sui social, condividendo la gioia di essere ritornato al gol dopo diversi mesi. L'argentino sembra felice alla Juventus, ma secondo il giornalista sportivo Maurizio Pistocchi l'argentino non sarebbe poi così contento. Ospite su Radio Amore Campania nel programma radiofonico I Tirapietre, il giornalista si è soffermato anche sulla situazione contrattuale fra l'argentino e la Juventus.

Pistocchi ha dichiarato: "Dybala ha detto chiaramente che resta alla Juventus solo se firma un contratto da 15 milioni di euro a stagione, è un calciatore sopportato in bianconero". Parole che certificherebbero la distanza fra domanda e offerta riguardante il rinnovo contrattuale fra l'argentino e la Juventus. L'attaccante ha il contratto in scadenza a giugno 2022, la prossima estate quindi andrà ad un anno dalla scadenza. Attualmente però ci sarebbe distanza fra l'offerta presentata alla Juventus al giocatore (circa 10 milioni più bonus a stagione) e le richieste del calciatore (15 milioni di euro a stagione). Probabile che nei prossimi mesi si delineerà la situazione e si capirà se l'argentino sarà ceduto o continuerà ad essere un punto di riferimento in bianconero.

Pistocchi sul Milan di Stefano Pioli

Pistocchi si è poi soffermato anche sul Milan e sull'ottima stagione che sta disputando fino ad adesso la squadra rossonera. Nonostante il primo posto attuale, il giornalista sportivo è convinto che le principali candidate alla vittoria della Serie A siano sempre Juventus e Inter.

Pistocchi ha dichiarato: "Dico che la griglia finale del campionato sarà Juventus, Inter, Milan e Napoli nelle prime quattro posizioni".

Maurizio Pistocchi ha voluto elogiare il Milan di Stefano Pioli, sottolineando che la squadra rossonera ha raggiunto agilmente ventiquattro partite utili consecutive.

Pistocchi ha poi dichiarato: "Il Milan ha dieci punti in più rispetto alla scorsa stagione, Inter e Juventus sono superiori ma i rossoneri trascinati da Ibrahimovic fanno ben sperare". Infine, piccola menzione anche sul Napoli di Gattuso. Pistocchi ha dichiarato che la squadra campana fa un gioco offensivo ma sbaglia troppi gol. Il problema di fondo però, secondo il giornalista, non è il settore offensivo ma quello difensivo. Secondo Pistocchi, infatti, da quando il Napoli ha perso Albiol non dispone più di un leader difensivo. Koulibaly è un ottimo difensore ma per il giornalista il senegalese ha bisogno di una guida.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!