Il futuro di Paulo Dybala alla Juventus è ancora incerto. Il giocatore in campo non riesce a esprimersi ai massimi livelli e la questione contratto non è ancora stata risolta. Così, mentre sabato 5 dicembre nel derby sarà sicuro protagonista in attacco a causa dell’assenza per squalifica di Morata, fuori continuano i rumors di Calciomercato. Le trattative per il rinnovo di contratto sembrano essere bloccate. La trattativa si sarebbe arenata sulla cifra da offrire all’argentino come stipendio. L’entourage della Joya avrebbe chiesto 15 milioni all’anno, la Juve non vorrebbe andare oltre i 10. La distanza è tanta e nessuno al momento avrebbe fatto passi importanti per colmare il gap.

Secondo Bucchioni Dybala lascerà la Juventus

Così secondo il giornalista Enzo Bucchioni Paulo Dybala finirà sul mercato e lascerà la Juventus. Bucchioni lo scrive nel suo editoriale per la testata tuttomercatoweb con queste parole “Che sia un caso è evidente e finirà sul mercato, ma non a gennaio, in estate”. Poche frasi, ma importanti sul futuro del calciatore argentino che se davvero dovesse essere ceduto avrebbe solo l’imbarazzo della scelta per proseguire la sua carriera. Lo vorrebbe il PSG in Francia, con Leonardo che sarebbe pronto a offrire in cambio Mauro Icardi, pupillo di Paratici. In Inghilterra ci sarebbe il Manchester United interessato, mentre in Spagna attenzione all’Atletico Madrid e al Real Madrid, da tempo accostate a Dybala.

Si complica l’affare Locatelli per la Juventus

Nel frattempo continua la caccia ad un centrocampista per la Juventus. Durante il calciomercato di gennaio i bianconeri potrebbero provare l’assalto a Manuel Locatelli del Sassuolo. Un “colpo” già provato in estate ma mai concluso a causa della richiesta di 40 milioni per il cartellino del ragazzo da parte del Sassuolo.

La notizia delle ultime ore a proposito di questa operazione non è incoraggiante per tutti coloro che vorrebbero vedere Locatelli in maglia bianconera. Secondo Canale Sassuolo il giocatore non vorrebbe lasciare la sua attuale squadra a gennaio. Troppo forte il legame con De Zerbi per abbandonare il proprio allenatore in una stagione così importante e così brillante per il Sassuolo.

La ricerca di un centrocampista centrale quindi dovrebbe continuare lontano da Reggio Emilia e forse anche dall’Italia. Oggi è stato accostato alla Juventus Torreira, ex Sampdoria, che in estate è passato dall’Arsenal all’Atletico Madrid. Il ventiquattrenne però non sembra essersi ambientato alla corte di Simeone e a gennaio potrebbe partire. L’uruguaiano è un regista tenace e tecnico, ma i dirigenti bianconeri avrebbero dei dubbi per il suo fisico di certo non imponente.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!