La Juventus ottiene un importante successo in Champions League contro il Ferencvaros che la porta a collocarsi al secondo posto nel girone dietro alla capolista Barcellona. Nel match in Ungheria si è messo in evidenza Morata, vero e proprio protagonista in questo inizio di stagione alla Juventus. Doppietta per lo spagnolo, mentre gli altri gol sono stati merito di Paulo Dybala. La punta argentina ha realizzato il gol del 3 a 0 e propiziato il gol del 4 a 0 favorendo l'autogol del difensore del Ferencvaros. Il tecnico Andrea Pirlo, anche nella conferenza stampa di presentazione del match di Champions League, ha ribadito l'importanza dell'argentino per la Juventus.

Nonostante questo, non si placano le voci su un suo possibile addio la prossima stagione. Fra le destinazioni possibili di Dybala però bisogna probabilmente escludere il Chelsea. La società inglese, infatti, fino a qualche settimana fa era considerata una delle principali pretendenti dell'argentino. Come scrive Calciomercato.com, il proprietario Roman Abrahamovic sembrerebbe non essere intenzionato ad investire ulteriormente nel settore offensivo.

Il Chelsea avrebbe rinunciato alla corsa per Dybala

Secondo il sito sportivo calciomercato.com, il Chelsea non sarebbe intenzionato ad investire su Paulo Dybala. Il motivo sarebbe riscontrabile non tanto sui dubbi nelle capacità tecniche del giocatore, quanto nell'abbondanza della squadra inglese nel settore offensivo.

Gli acquisti in estate di Ziyech (ex Ajax) e di Havertz (ex Bayer Leverkusen) hanno permesso al tecnico Frank Lampard di disporre di tanti trequartisti e seconde punte. Per questo sarebbe da escludere un ulteriore investimento pesante. Fra l'altro il Chelsea in agosto è stata la società che ha più speso sul mercato pagando solo il marocchino ed il tedesco circa 140 milioni di euro.

Dybala non ha ancora rinnovato il suo contratto con la Juventus

Da escludere quindi l'eventuale approdo di Dybala al Chelsea. Rimangono però altre le società interessate alla punta argentina, su tutte il Paris Saint Germain ed il Real Madrid. Dalla Spagna, infatti, negli ultimi giorni si è parlato di un possibile scambio fra l'argentino ed il centrocampista offensivo Isco. Intanto nei prossimi mesi sarà necessario che il giocatore firmi il rinnovo di contratto con la società bianconera.

La prossima estate infatti Dybala andrà ad un anno dalla scadenza della sua intesa con la Juventus. Indipendentemente dalla volontà di tenerlo o cederlo, la dirigenza bianconera dovrà offrirgli un rinnovo di contratto per evitare il deprezzamento del suo cartellino. Attualmente è valutato intorno agli 80 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!