Sabato 30 gennaio alle ore 20:45 si giocherà Inter-Benevento, partita valida per il 20° turno di Serie A. I nerazzurri, nel 19° turno di campionato, hanno pareggiato nel match in trasferta terminato 0-0 contro l'Udinese di Gotti. I giallorossi, invece, hanno ottenuto un punto nell'incontro casalingo col Torino di Nicola, terminato 2-2 dove alle reti di Lapadula e Viola per i campani ha risposto Zaza con una doppietta per i granata.

La partita verrà trasmessa sul canale 209 di Sky e sulla piattaforma streaming Dazn, oltre che su NowTv e SkyGo.

Inter, ancora out D'Ambrosio

Mister Conte e la sua Inter si appresteranno ad affrontare il Benevento alla ricerca del quarto risultato utile consecutivo in Serie A. In seguito alla squalifica di due giornate rimediata da Antonio Conte al termine del match contro l'Udinese, in panchina ci sarà il suo vice Cristian Stellini. Per centrare l'ottava vittoria casalinga in campionato, l'allenatore in seconda potrebbe scegliere il 3-5-2, con Handanovic a difesa dei pali. Terzetto arretrato che avrà buone chance di essere composto, almeno inizialmente, da De Vrij, Skriniar e Bastoni. Cerniera di centrocampo che, con tutta probabilità, avrà come interpreti Hakimi e Young che agiranno come ali, mentre Vidal, Brozovic e Barella si piazzeranno al centro del reparto.

Pochi dubbi sembrano esserci, infine, per il tandem d'attacco che sarà affidato alla collaudata coppia Lukaku-Lautaro. Ancora out D'Ambrosio, alle prese con un infortunio che lo terrà fuori dai giochi per almeno 10 giorni.

Benevento, probabile 4-3-2-1 per Inzaghi

Filippo Inzaghi ed il suo Benevento militano, al momento, in 11^ posizione di Serie A grazie ai 22 punti ottenuti che gli permettono di essere a +8 dalla zona retrocessione.

Il tecnico ex Milan, potrebbe optare per il 4-3-2-1, con Montipò in porta. Difesa a quattro che avrà buone possibilità di essere formata da Glik e Tuia al centro, con Improta e Barba che saranno i terzini titolari. Linea mediana che sarà presumibilmente composta da Tello, Ionita e Hetemaj. Sulla trequarti, infine, gli interpreti iniziali dovrebbero essere Caprari e Viola che giocheranno subito dietro l'unica punta Lapadula.

Sau dovrà scontare una giornata di squalifica, mentre saranno da valutare le condizioni di Moncini.

Le probabili formazioni di Inter-Benevento:

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Young, L. Martinez, Lukaku. Allenatore: Cristian Stellini.

Benevento (4-3-2-1): Montipò, Improta, Glik, Tuia, Barba, Hetemaj, Ionita, Tello, Caprari, Viola, Lapadula. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!